Euro 2020

I Nostri 21, il bilancio della giornata: Saka a ritmo alternato, Kulusevski attivo ma discontinuo

Bukayo Saka
Bukayo Saka / Catherine Ivill/Getty Images
facebooktwitterreddit

Sono sempre meno i giocatori della rubrica I Nostri 21 presenti ancora a Euro 2020. Nelle due sfide odierne tra Inghilterra-Germania e Ucraina-Svezia, troviamo però diversi talenti almeno tra i giocatori a disposizione. Da Bukayo Saka a Phil Foden, passando per Jude Bellingham, Jamal Musiala nella sfida delle 18, oltre a Aleksander Isak e Dejan Kulusevski nella sfida delle 21. Tra questi sono scesi in campo Saka, Musiala per pochi secondi, Isak e Kulusevski.

Questo il resoconto dei talenti Under 21 scesi in campo oggi. 90min infatti ha deciso di seguire da vicino 21 dei migliori giocatori Under 21 presenti a Euro 2020.

1. Bukayo Saka, Inghilterra - Germania 2-0

Robin Gosens, Bukayo Saka
Bukayo Saka in azione / Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

La sua partita dura 68 minuti. Nel primo tempo è il calciatore che dà maggiore imprevedibilità alle azioni offensive dell'Inghilterra. I suoi strappi mettono in crisi la catena di sinistra tedesca formata da Rudiger e Gosens. Nel secondo tempo cala vistosamente e viene sostituito per l'idolo inglese Jack Grealish.

2. Jamal Musiala, Inghilterra - Germania 2-0

Jamal Musiala
Jamal Musiala / Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

Entra in pieno recupero, con la partita ormai spianata a favore dell'Inghilterra. Si potrebbe considerare un ingresso quasi inutile

3. Aleksander Isak, Svezia - Ucraina 1-2

Isak
Isak / ANDY BUCHANAN/Getty Images

Spreca un'occasione al 20', servito da Kulusevski, e si riscatta poi appoggiando all'indietro per Forsberg in occasione dell'1-1 sul finire del primo tempo. Nella ripresa cresce non tanto in pericolosità ma per capacità di trovare i compagni, Forsberg in primis. Esce all'inizio dei supplementari.

4. Dejan Kulusevski, Svezia - Ucraina 1-2

Dejan Kulusevski, Illia Zabarnyi
Kulusevski / Andy Buchanan - Pool/Getty Images

In avvio la Svezia attacca con maggiore decisione d Kulusevski tocca tanti palloni, mostrando la propria qualità e svariando su tutto il fronte offensivo nel primo tempo. Nella ripresa si mette in proprio e con un velenoso sinistro impegna Bushchan. Prova a fasi alterne per il bianconero, con buoni spunti e momenti di minor brillantezza. Fuori, come Isak, a inizio dei supplementari.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit