Weekly Cagliari #21 (24-30 ottobre) | Tra addii nella dirigenza e scarsi risultati

Marco Deiana
La settimana del Cagliari dal 24 al 30 ottobre 2022
La settimana del Cagliari dal 24 al 30 ottobre 2022 / 90min
facebooktwitterreddit

Settimana movimentata in casa Cagliari. Partendo dal calcio giocato, la squadra continua ad accusare ancora gravi lacune dal punto di vista del gioco, delle idee e dell'identità. In due gare la formazione allenata da Fabio Liverani non è andata oltre ad un pareggio e una sconfitta. Ma non solo questi risultati, in settimana c'è stato spazio anche per due clamorosi addii nella dirigenza: Capozucca e Passetti, rispettivamente direttore sportivo e direttore generale, hanno lasciato i loro incarichi, il primo esonerato, il secondo con una rescissione consensuale.

Ripercorriamo la settimana del Cagliari Calcio che va dal 24 al 30 ottobre 2022.


Il format Weekly Cagliari è nato per raccontare (settimanalmente) la stagione 2022-23 della squadra rossoblù che dovrà ripartire dalla Serie B dopo la retrocessione ottenuta nella scorsa annata sportiva. Il format è replicabile, anche perché il sottoscritto per primo ha preso spunto da alcuni format presenti su Youtube


Doppio addio pesante nella dirigenza

In settimana il Cagliari ha salutato in un colpo solo due pezzi da novanta della dirigenza. Ad inizio settimana è arrivato l'esonero per Stefano Capozucca, direttore sportivo dei sardi, salutato dal club con un breve comunicato stampa.

A seguire, qualche giorno più tardi è arrivato l'annuncio dell'addio - con una risoluzione consensuale - del direttore generale Mario Passetti, da sempre presente al fianco del presidente Tommaso Giulini.

Il Cagliari non ingrana

La settimana è iniziata con la sfida in casa dell'Ascoli, posticipo della decima giornata di Serie B. La partita si è conclusa con la vittoria dei padroni di casa per 2-1. Per i sardi il gol della bandiera, realizzato al 90', è stato realizzato da Pavoletti. Una sconfitta pesante che allontana sempre più i rossoblù dalla zona promozione e dai playoff.

Il tabellino di Ascoli-Cagliari (10ª giornata di Serie B)

Ascoli (3-5-2): Guarna; Simic (21’ st Bellusci), Botteghin, Quaranta; Adjapong (1’ st Falzerano), Collocolo, Eramo (25’ st Giovane), Caligara, Falasco; Lungoyi (21’ st Bidaoui), Dionisi (10’ st Mendes).
A disp. Baumann, Salvi, Donati, Giordano, Palazzino, Tavcar, Fontana. All. Bucchi. 

Cagliari (4-3-3): Radunovic; Di Pardo (21’ st Millico), Altare, Capradossi, Carboni (30’ st Barreca); Nandez, Makoumbou, Deiola (30’ st Rog); Luvumbo, Pavoletti, Falco (21’ st Lapadula).
A disp. Aresti, Dossena, Viola, Gaston Pereiro, Lella, Zappa, Obert, Kourfalidis. All. Liverani.

Gol: 33’ pt rig. Dionisi (A), 35’ st Mendes (A), 40’ st Pavoletti (C).

La settimana si è chiusa con il match casalingo contro la Reggina. Partita terminata con un deludente 1-1 dopo il vantaggio iniziale dei sardi con Lapadula al 2'. La squadra è apparsa ancora senza idee e identità, affidandosi all'estro dei suoi migliori calciatori ma con scarsi risultati. Il pareggio piazza il Cagliari al decimo posto in Serie B, a tre lunghezze dai playoff e nove lunghezze dal primo posto.

Il tabellino di Cagliari-Reggina (11ª giornata di Serie B)

Cagliari (4-3-3): Radunovic; Di Pardo, Altare (85′ Obert), Capradossi, Barreca (79′ Carboni); Nandez, Makoumbou (45′ Viola), Rog (85′ Pereiro); Millico (56′ Deiola), Lapadula, Luvumbo.
A disposizione: Lolic, Aresti, Dossena, Zappa, Kourfalidis, Lella, Falco. Allenatore: Fabio Liverani

Reggina (4-3-3): Ravaglia; Pierozzi, Camporese, Gagliolo (65′ Cionek), Di Chiara (85′ Giraudo); Fabbian (76′ Obi), Majer, Hernani, Canotto, Rivas (65′ Cicerelli), Menez (65′ Gori).
A disposizione: Aglietti, Colombi, Loiacono, Crisetig, Bouah, Ricci, Liotti. Allenatore: Filippo Inzaghi

Gol: 2′ Lapadula (C), 24′ Gagliolo (R)


Weekly precedenti


A cura di Marco Deiana

facebooktwitterreddit