Roma

Un rinnovo nell'estate degli addii: Pellegrini-Roma, via la clausola e ingaggio da top

Matteo Baldini
Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Un'altra estate di addii importanti per la Roma, due elementi del calibro di Edin Dzeko e Alessandro Florenzi sono pronti a partire alla volta di Milano, rispettivamente sponda Inter e Milan, e a lasciare Trigoria e l'ambiente giallorosso.

Lorenzo Pellegrini, Edin Dzeko
Pellegrini e Dzeko / Luciano Rossi/Getty Images

Al contempo la Roma lavora per tutelare e preservare ancora un elemento altrettanto importante, pensando anche al legame con la piazza, destinato a indossare la fascia da capitano senza voci di mercato a turbare l'idillio: Lorenzo Pellegrini è pronto a legarsi ancora alla Roma firmando un nuovo contratto. Il Messaggero si sofferma proprio sull'incontro tra Tiago Pinto e l'agente del centrocampista: eliminazione della clausola in vista e ingaggio che sarà ai massimi livelli all'interno della rosa, rispecchiando il peso del giocatore in questa Roma, a livello tecnico e di personalità, come capitano.

Gianluca Mancini, Jorge Figueroa Vazquez, Lorenzo Pellegrini, Nicolo Zaniolo
Pellegrini contro il Betis / Soccrates Images/Getty Images

La proposta scritta da parte della Roma dovrebbe arrivare entro ferragosto e immaginare un no di Pellegrini, al momento, appare più che mai improbabile. Il Corriere dello Sport entra anche nel merito delle cifre: l'ingaggio potrebbe arrivare a 4 milioni di euro fino al 2026 con cancellazione, come detto, della clausola da 30 milioni di euro spesso indicata come troppo attraente per i club interessati.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit