Inter

Inter tra rinnovi e nuovi arrivi: priorità Brozovic e visite mediche per Onana

Matteo Baldini
Inzaghi e Brozovic
Inzaghi e Brozovic / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

In un contesto come quello dell'Inter ha saputo assumere un ruolo sempre più cruciale Marcelo Brozovic, divenendo nel tempo uno dei punti fermi e degli ingranaggi imprescindibili dei nerazzurri, con Inzaghi così come in precedenza.

Proprio in una situazione simile, con un'importanza ormai riconosciuta, è chiaramente strategico il discorso rinnovo: le richieste del croato sono notevoli, con alle spalle la forza di un peso che ormai tutti gli riconoscono, e a breve si dovranno tirare le fila del discorso.

Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic / Nicolò Campo/GettyImages

La Gazzetta dello Sport si sofferma proprio sul futuro di Brozovic e sui prossimi passi: la prossima settimana andrà in scena un nuovo incontro tra la dirigenza nerazzurra e il centrocampista, appuntamento già preso telefonicamente col padre-agente. Inzaghi ha fretta, l'Inter anche: i nerazzurri sono pronti ad arrivare a 6,5 milioni di euro a fronte dei 7 richiesti dal giocatore.

Marotta ha ribadito l'ottimismo e la volontà del giocatore, al di là delle distanze ormai ridotte sulle cifre, non è certo quella di arrivare a uno strappo. Il discorso relativo a Ivan Perisic è differente, pur essendo identica a Brozovic la data di scadenza del contratto.

André Onana
Onana / BSR Agency/GettyImages

Le parti non si incontreranno prima di febbraio e le distanze sono ben più chiare e definite rispetto al caso del connazionale: 6 milioni di euro a stagione la richiesta di Perisic (per 3 anni di contratto), 4 milioni la controproposta dell'Inter. Infine, sullo sfondo, c'è il capitolo nuovi arrivi: André Onana è destinato ad arrivare in nerazzurro a parametro zero e, secondo L'Equipe, svolgerà a breve (questione di ore, quindi già oggi) le visite mediche per quello che sarà il suo nuovo club.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit