Tonali: "Ho superato un mese difficile. Lettera a Santa Lucia? Mi ha già dato il Milan"

Francesco Manno
Sandro Tonali
Sandro Tonali / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il centrocampista del Milan, Sandro Tonali, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di una intervista alla redazione di Sky Sport facendo un primo bilancio sulla sua esperienza in rossonero e sul suo rapporto con mister Stefano Pioli.

Sandro Tonali
Sandro Tonali / Jonathan Moscrop/Getty Images

GLI INIZI AL MILAN - "Non è stato facile riprendere a giocare perché arrivavo da un mese di inattività. Ho impiegato diverse settimane per ambientarmi. Una volta conosciuti i ritmi, l'allenatore e lo staff, è è diventato tutto molto più semplice per me. Siamo un bel gruppo".

IL MILAN ATTUALE - "Il Milan è la squadra per la quale ho sempre tifato, sin da quando ero piccolo. Amo il calcio, gioco sempre con la stessa passione di sempre. Il Milan è la squadra che ho sempre avuto dentro di me per tutta la mia vita. Facciamo parte di un grande club, abituato a vincere nella sua storia. I numeri sono incredibili, non perdiamo da marzo e fare questi risultati in Serie A ‘tanta roba’. Nessun calciatore può trovarsi male in un club simile".

Stefano Pioli
Stefano Pioli / Alessandro Sabattini/Getty Images

PIOLI - "Il mister è il nostro capogruppo. Riesce a spiegarti tutto, si può parlare tranquillamente con lui. Siamo felici di avere un allenatore del genere".

LETTERA A SANTA LUCIA - "La farò come ogni anno. Santa Lucia mi ha già ascoltato e mi ha già dato tanto. Mi ha dato tutto il Milan, quest'anno non pretenderò troppo da lei".


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit