Calciomercato Inter

Skriniar dice sì al rinnovo, ma occhio al PSG. E intanto l'Inter riflette

Alessio Eremita
Milan Skriniar
Milan Skriniar / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

C'è aria di rivoluzione nella difesa dell'Inter. Dopo Stefan de Vrij, anche Milan Skriniar potrebbe lasciare i nerazzurri in estate, accettando la corte del Paris Saint-Germain che ha offerto 50 milioni di euro più 10 di bonus. I nerazzurri ne chiedono 80, ma un punto d'incontro sembra essere facilmente raggiungibile. Nel frattempo, il difensore slovacco ha fatto sapere di voler rinnovare con i nerazzurri. Tuttavia, non si opporrà alla cessione. L'Inter ha così deciso di tutelarsi con Gleison Bremer del Torino (per il quale vige da tempo un accordo) e Nikola Milenkovic (il cui prezzo fissato dalla Fiorentina si aggira intorno ai 15 milioni di euro).

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic / Nicolò Campo/GettyImages

Ecco il punto su Skriniar: "Il giocatore, intanto, è partito per le vacanze... da infortunato: ha ribadito che preferirebbe restare alla Pinetina e ha già dato il via libera al rinnovo del contratto a 5 milioni netti fino al 2026, ma non dirà di no se avrà la possibilità di diventare compagno di squadra di Messi, Mbappé e Neymar. In questo momento tutti gli indizi portano alla sua cessione, anche se pure la posizione di de Vrij va considerata in bilico", si legge sul Corriere dello Sport.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit