Serie A 2020/21, la Top 11 combinata dei migliori giocatori dell'11ª giornata

Francesco Manno
Milan
Milan / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Tra venerdì e domenica si sono disputate le partite valide per la giornata numero 11 del campionato italiano di Serie A. Ecco la top 11 elaborata dalla redazione di 90min Italia.

Andrea Consigli (Sassuolo)

Andrea Consigli
Andrea Consigli / Alessandro Sabattini/Getty Images

Il migliore nella partita che si è giocata al Mapei Stadium. Nella ripresa resiste all'assedio della compagine di Pippo Inzaghi negando la gioia della rete a Insigne e Caprari. Dice di no a Lapadula con un colpo di reni nel recupero.

Arkadiusz Reca (Crotone)

Reca
Reca / Maurizio Lagana/Getty Images

Preciso nelle chiusure difensive, si rende pericoloso anche quando si propone in avanti. Sempre nel vivo del gioco. Nella ripresa trova anche il suo primo gol in Italia.

Theo Hernandez (Milan)

Theo Hernandez
Theo Hernandez / Emilio Andreoli/Getty Images

Devastante sulla fascia sinistra, l'ultimo dei suoi a mollare. Realizza un goal di testa e riesce poi a trovare il pareggio all'ultimo respiro con un grande tiro nell'angolino.

Danilo D'Ambrosio (Inter)

Danilo D'Ambrosio
Danilo D'Ambrosio / Enrico Locci/Getty Images

Entra solo nella seconda frazione di gioco, il tempo necessario per trovare la zampata vincente. Un attaccante aggiunto per mister Antonio Conte.

Ruslan Malinovskyi (Atalanta)

Atalanta
Atalanta / Emilio Andreoli/Getty Images

La punizione del 2-0 è un gioiello. Ha un sinistro pregevole che gli consente di fare ciò che vuole con il pallone tra i piedi. Tenta sempre la verticalizzazione per innescare le punte.

Junior Messias (Crotone)

Junior Messias
Junior Messias / Maurizio Lagana/Getty Images

Giocatore di assoluto livello e anima della squadra allenata da mister Giovanni Stroppa. Realizza due goal molto belli, le sue accelerazioni mettono in crisi la difesa avversaria. Mette il suo zampino anche in occasione del terzo goal.

Nicolò Barella (Inter)

Nicolò Barella
Nicolò Barella / Enrico Locci/Getty Images

Nel primo tempo cerca un goal in rovesciata, ma senza successo. Nella ripresa fa la differenza in campo con un goal e un grande assist. Decisivo.

Henrikh Mkhitaryan (Roma)

Mkhitaryan
Mkhitaryan / Alessandro Sabattini/Getty Images

Al Dall'Ara è l'assoluto protagonista della partita. Passa praticamente tutto dai suoi piedi. Assist vincente e un goal nel finale che fissa il risultato sul definitivo 1-5.

Hirving Lozano (Napoli)

Hirving Lozano
Hirving Lozano / MB Media/Getty Images

Devastante. Entra solo nel secondo tempo, ma cambia la partita. Per lui: un goal, un assist vincente e anche un clamoroso palo. I difensori avversari non lo prendono mai.

Cristiano Ronaldo (Juventus)

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo / Jonathan Moscrop/Getty Images

Nel giorno della sua 100esima con la maglia bianconera, realizza una doppietta. Infallibile anche dal dischetto. 79 goal per lui con la maglia dei bianconeri. Il portoghese è una sentenza.

Duvan Zapata (Atalanta)

Duvan Zapata
Duvan Zapata / Emilio Andreoli/Getty Images

Lavoro sporco, ma fondamentale per il bomber. Manda in porta Gosens con una grande azione di sfondamento. Bravo anche nel procurarsi la punizione del 2-0. Fondamentale per Gasperini.

Allenatore Paulo Fonseca

Paulo Fonseca
Paulo Fonseca / NIKOLAY DOYCHINOV/Getty Images

Squalificato, in panchina va Nuno Campos. La sua squadra gioca benissimo, è uno spettacolo vederla in campo. Deve solo trovare la giusta qualità per puntare al vertice della classifica.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit