Rrahmani è sempre più un "caso". Ghoulam e gli altri 5 "dimenticati" di Gattuso

Francesco Manno
Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso / Maurizio Lagana/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il Napoli, nonostante gli ultimi deludenti risultati, è ancora in corsa per le primissime posizioni del campionato. Gennaro Gattuso, nel corso della sua esperienza in Campania, ha spesso alternato i calciatori a sua disposizione. Alcuni giocatori, tuttavia, sono rimasti ai margini del progetto tecnico del coach calabrese. Amir Rrahmani, dopo la bella stagione con il Verona, sembrava pronto per spiccare il volo in un grande club. A Napoli, tuttavia, non è mai sceso in campo. Nemmeno un minuto per lui. Si tratta di un vero e proprio caso anche perché i campani, tra campionato ed Europa League, hanno giocato tanto.

Amir Rrahmani
Amir Rrahmani / Soccrates Images/Getty Images

Il caso Arek Milik è invece diverso. Il polacco, rifiutando il rinnovo con il Napoli, è ormai considerato un separato in casa. Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli cercheranno di cederlo nella prossima sessione della campagna acquisti e cessioni, quella di gennaio. Fernando Llorente è da tempo fuori ai progetti tecnici e tattici di Gennaro Gattuso. L'ex Tottenham è stato buttato nella mischia contro il Torino, ma è stato un caso, un disperato tentativo dell'allenatore di recuperare il risultato di svantaggio.

Kevin Malcuit
Kevin Malcuit / Giuseppe Bellini/Getty Images

Kevin Malcuit non è altro che la terza scelta di Gattuso per quello che concerne il ruolo di terzino destro. Prima di lui vengono Di Lorenzo e Hysaj. Stanislav Lobotka, pagato 25 milioni un anno fa, ha deluso. Ha giocato poco e, quando è entrato in campo, non ha mai convinto. Fuori dal progetto tecnico di Gattuso sembrano essere anche Ghoulam ed Elmas. Il macedone, costato 16 milioni, ha collezionato solo 402 minuti in campo. Il terzino algerino è il lontano parente del calciatore ammirato in passato.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.

facebooktwitterreddit