Calciomercato Inter

Il ritorno di Lukaku all'Inter è possibile: oggi l'incontro. Intreccio con Dybala

Stefano Bertocchi
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku / Robin Jones/GettyImages
facebooktwitterreddit

Romelu Lukaku si è pentito del suo trasferimento al Chelsea e spinge per tornare all'Inter. Il Lukaku 2.0 a tinte nerazzurre è possibile e oggi, a Milano, andrà in scena un vertice tra la dirigenza del club interista e Sebastien Ledure, il legale di fiducia di Big Rom.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku / Robin Jones/GettyImages

Se l'accordo tra le parti è davvero realizzabile, poi sarà inevitabile strappare un'intesa col Chelsea. Con l'Inter che punta a giocarsi anche il jolly fiscale. L'attaccante nell’ultimo anno ha infatti tenuto il suo domicilio milanese e in questi mesi ha conservato in Italia “il centro dei suoi interessi”: questi argomenti potrebbero tornare utili ad ottenere ancora i benefici del Decreto Crescita.

"Al suo arrivo nel 2019, il club nerazzurro riconosceva al belga 7,5 milioni netti, spendendone al lordo appena 11 (invece dei 15 a regime normale): nei piani di Marotta il centravanti belga dovrebbe costare sempre tanto, non un euro in più. Insomma, uno stipendio “normalizzato”, distante dai 12+3 netti che ora la punta guadagna al Chelsea", sottolinea La Gazzetta dello Sport, precisando che il nuovo contratto nerazzurro partirebbe dall’1 luglio.

Giuseppe Marotta CEO of the football club Internazionale,...
Giuseppe Marotta / Vincenzo Izzo/GettyImages

E attenzione anche al possibile incrocio di trattative, dato che il dossier Lukaku potrebbe sovrapporsi a quello di Paulo Dybala. "Se entrambe le trattative dovessero sbloccarsi, allora diventerebbe inevitabile salutare Lautaro", conclude la Gazzetta.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit