Serie A

Quanto incassano i 20 club di Serie A (2021-22) tramite gli sponsor tecnici?

Marco Deiana
Gli sponsor tecnici in Serie A (stagione 2021-22)
Gli sponsor tecnici in Serie A (stagione 2021-22) / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Uno degli asset più importanti dei club di calcio è lo sponsor tecnico. Oltre a fornire le varie società della fornitura tecnica necessaria per gli allenamenti e per le partite, portano nelle casse societarie denaro utile a far quadrare i conti. Nella Serie A 2021-22 c'è un giro d'affari da circa 100 milioni di euro.

In questa stagione del campionato italiano sono presenti dieci brand, con il dominio di Macron e Kappa che vestono rispettivamente cinque e quattro squadre di Serie A. Seguono Adidas, Puma e Joma con due club a testa e infine New Balance, Acerbis, Zeus, Nike e Emporio Armani (ma su quest'ultimo marchio ci torneremo più tardi).

  • Macron: Bologna, Hellas Verona, Lazio, Sampdoria, Udinese
  • Kappa: Empoli, Fiorentina, Genoa, Venezia
  • Adidas: Cagliari, Juventus
  • Joma: Atalanta, Torino
  • Puma: Milan, Sassuolo
  • Acerbis: Spezia
  • New Balance: Roma
  • Nike: Inter
  • Zeus: Salernitana
  • EA7*: Napoli

Chi guadagna più soldi dagli sponsor tecnici in Serie A?

Metà della cifra che incassano le venti società di Serie A per gli sponsor tecnici entrano nelle casse della Juventus. Il club bianconero ha sottoscritto un contratto con Adidas da circa 51 milioni di euro a stagione. Cifra fuori portata per qualsiasi altro club italiano. Infatti a seguire troviamo Milan e Inter che guadagnano rispettivamente 11 e 10 milioni di euro l'anno da Puma e Nike.

Incassi dagli sponsor tecnici in Serie A: regna l'equilibrio

È ancora più profondo il solco - rispetto alle tre big - se andiamo ad analizzare gli incassi delle altre squadre da vertice della Serie A. Per esempio Lazio e Roma, che vestono rispettivamente Macron e New Balance, portano a casa circa 3,5 milioni di euro a testa a stagione.

Segue l'Atalanta, che ormai possiamo considerare a tutti gli effetti una big, che incassa 2,5 milioni di euro l'anno da Joma. La stessa cifra viene versata nelle casse della Fiorentina da Kappa.

In generale, ad eccezione di Inter, Juventus e Milan, tra le altre società di Serie A regna l'equilibrio. La società che incassa di meno (non considerando Empoli, Salernitana, Spezia e Venezia, che non hanno reso noto le cifre) è il Sassuolo. Il club emiliano tramite l'accordo tecnico con Puma porta a casa un milione di euro l'anno.

In mezzo troviamo i 2 milioni di euro incassati annualmente da Sampdoria e Torino, rispettivamente da Macron e Joma. Il trio rossoblù formato da Bologna (Macron), Cagliari (Adidas) e Genoa (Kappa) mette in cassa 1,5 milioni di euro l'anno.

Qualcosina in meno invece entra nelle casse di Udinese e Verona, entrambe vestite da Macron: i due club incassano rispettivamente 1,3 e 1,2 milioni di euro a stagione.

Il caso Napoli e la collaborazione gratuita con Armani

E il Napoli? Zero milioni di euro. Sì, avete letto bene. Il club campano dopo aver concluso la partnership tecnica con Kappa (che portava nelle casse societarie circa 8 milioni di euro l'anno) ha deciso di autoprodursi le maglie, strappando però una collaborazione - senza alcun guadagno - con Armani per la parte creativa, con tanto di marchio EA7 visibile sulla maglia da gioco.

Gli sponsor e i guadagni delle 20 società di Serie A dagli sponsor tecnici

  • Atalanta (Joma): 2,5 milioni di euro
  • Bologna (Macron): 1,5 milioni di euro
  • Cagliari (Adidas): 1,5 milioni di euro
  • Empoli (Kappa): n.d.
  • Fiorentina (Kappa): 2,5 milioni di euro
  • Genoa (Kappa): 1,5 milioni di euro
  • Hellas Verona (Macron): 1,2 milioni di euro
  • Inter (Nike): 10 milioni di euro
  • Juventus (Adidas): 51 milioni di euro
  • Lazio (Macron): 3,5 milioni di euro
  • Milan (Puma): 11 milioni di euro
  • Napoli (EA7): 0 milioni di euro
  • Roma (New Balance): 3,5 milioni di euro
  • Salernitana (Zeus): n.d.
  • Sampdoria (Macron): 2 milioni di euro
  • Sassuolo (Puma): 1 milione di euro
  • Spezia (Acerbis): n.d.
  • Torino (Joma): 2 milioni di euro
  • Udinese (Macron): 1,3 milioni di euro
  • Venezia (Kappa): n.d.

Seguimi su Telegram per altri articoli a tema sport marketing.

facebooktwitterreddit