Juventus

Quanto vale la maglia della Juventus?

Marco Deiana
Il valore economico della maglia della Juventus
Il valore economico della maglia della Juventus / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Quanto vale commercialmente, per il club, la maglia della Juventus? Quanto guadagna dagli sponsor presenti sulla casacca ufficiale? La società juventina è quella che incassa più soldi dalle singole partnership. È quella che guadagna di più dallo sponsor tecnico e dai vari sponsor commerciali presenti sulla maglia. Per le cifre guadagnate è l'unica a tenere testa alle big europee o almeno a stare nella top 10.

I guadagni della Juventus tramite gli sponsor della maglia

Partiamo dallo sponsor tecnico. È Adidas a vestire la Juventus con un contratto attivo fino al 2027. L'azienda di abbigliamento tedesca versa nelle casse del club bianconero ben 51 milioni di euro a stagione. Nessuno in Italia incassa cifre di tale portata (e neanche si avvicinano).

Il main sponsor della Juventus è una questione di famiglia. Infatti dal 2012 è Jeep lo sponsor commerciale principale della società juventina. La casa automobilistica immette nelle casse bianconere ben 45 milioni di euro annui e il contratto è in scadenza nel 2024.

Il retro sponsor della Juventus è sempre Cygames, il cui contratto scadrà nel 2022. L'azienda di sviluppo di videogiochi versa al club bianconero circa 7 milioni di euro l'anno.

Ed infine lo sponsor di manica che frutta al club bianconero una cifra che oscilla dagli 8 ai 10 milioni di euro. Il partner commerciale è Bitget, una piattaforma asiatica di cryptocurrency exchange. Per la Juventus si tratta del primo sleeve partner della sua storia.


Sommando quindi i quattro sponsor bianconeri, la maglia della Juventus ha un valore commerciale - per le casse del club - di circa 112 milioni di euro a stagione. Cifra ad oggi irraggiungibile per le altre società di Serie A.

facebooktwitterreddit