Liste

Più di due derby di Milano in una sola stagione: tutti i precedenti

Matteo Baldini
Skriniar e Giroud
Skriniar e Giroud / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Così come un orologio rotto segna comunque l'ora esatta, due volte al giorno, è ovvio che una qualsiasi stagione preveda almeno due derby di Milano come appuntamenti fissi, da calendario di Serie A.

Altrettanto vero però, e quest'anno ne avremo la dimostrazione in semifinale di Coppa Italia proprio stasera, che la sfida tra Milan e Inter può talvolta amplificarsi e ripetersi nel corso di un'annata, tra coppa nazionale e competizioni europee.

Una ripetizione non così rara che, nel corso della storia, ha avuto scenari anche prestigiosi e motivazioni altissime per le squadre in campo, ben al di là della mera rivalità cittadina. Vediamo dunque, andando indietro nel tempo, in quali stagioni Milan e Inter si sono sfidate più delle consuete due volte sancite dal campionato (riferendoci solo alle competizioni ufficiali, niente amichevoli o tornei estivi).

1. 2020/21 - Coppa Italia, quarti di finale

Romelu Lukaku, Zlatan Ibrahimovic
Lukaku e Ibra / Marco Luzzani/GettyImages

Un esempio più recente che mai è quello della scorsa stagione: in campionato i due derby di Milano hanno avuto esiti opposti, 2-1 per il Milan all'andata e 3-0 per l'Inter al ritorno, ma Pioli sfidò Conte anche ai quarti di Coppa Italia (gara secca).

In quella circostanza - il 26 gennaio 2021 - fu l'Inter ad avere la meglio in rimonta, un 2-1 ricco di emozioni, con lo scontro epico Lukaku-Ibrahimovic e con il bellissimo gol di Eriksen su punizione, all'ottavo minuto di recupero, per chiudere la rimonta (dopo i gol di Ibra e Lukaku).

2. 2017/18 - Coppa Italia, quarti di finale

Patrick Cutrone
Esultanza rossonera / Emilio Andreoli/GettyImages

Anche nel 2017/18 andarono in scena tre derby di Milano, i due di campionato e (come sarebbe accaduto poi nel 2020/21) i quarti di Coppa Italia in gara secca.

In Serie A il bilancio sorrise all'Inter, con un 3-2 all'andata e uno 0-0 al ritorno, in Coppa fu invece il Milan a staccare il biglietto per la semifinale assicurandosi il successo ai supplementari. Dopo lo 0-0 dei 90 regolamentari ci pensò Cutrone, da subentrato, a regalare il passaggio del turno ai rossoneri di Gattuso (che persero poi in finale con la Juve).

3. 2011/12 - Supercoppa Italiana

Football team players of AC Milan celebr
Festa rossonera / AFP/GettyImages

Diversa la situazione nella stagione 2011/12, quando il derby di Milano valse un trofeo: la stagione si aprì proprio con Milan-Inter di Supercoppa Italiana, sfida disputata a Pechino il 6 agosto 2011 tra i rossoneri campioni d'Italia e i nerazzurri vittoriosi in Coppa Italia.

Ad avere la meglio fu il Milan di Allegri, in rimonta sull'Inter di Gasperini: al vantaggio di Sneijder nel primo tempo risposero nella ripresa Ibrahimovic e Boateng, due dei pilastri decisivi della squadra che pochi mesi prima conquistò la Serie A. In campionato, poi, vinse l'Inter in entrambi i derby: 1-0 all'andata, 4-2 al ritorno (prima con Ranieri e poi con Stramaccioni in panchina).

4. 2004/05 - Champions League, quarti di finale

Dida
Il "derby della vergogna" / Mike Hewitt/GettyImages

Proseguiamo la marcia a ritroso nel tempo, nel 2004/05 (anno dello Scudetto revocato alla Juve) le due milanesi si affrontarono anche sul palcoscenico europee più importante. I quarti di finale di Champions League videro l'Inter di Mancini sfidare il Milan di Ancelotti: 2-0 all'andata, con reti di Stam e Shevkchenko, e clamoroso epilogo al ritorno.

Nessuna rimonta o niente che riguardi gesti tecnici ma un finale assurdo, con una partita impossibile da portare a termine a causa del lancio di oggetti in campo e della reazione folle dopo l'annullamento del gol di Cambiasso (per il possibile 1-1). Inevitabile il 3-0 a tavolino per il Milan.

5. 2002/03 - Champions League, semifinali

 Gennaro Gattuso e Sergio Conceiao
La semifinale di Champions / Michael Steele/GettyImages

Di tutt'altro tenore i ricordi di quanto avvenne due stagioni prima, nel 2002/03. Ricordi più che mai dolci per la Milano rossonera, che si trovò poi a festeggiare il successo in Champions League.

Il percorso europeo che condusse al trionfo passò anche dalla doppia sfida di San Siro, dal derby contro l'Inter in semifinale: l'incrocio più prestigioso di sempre tra le due milanesi. Lo 0-0 dell'andata lasciava tutto in ballo, qualsiasi epilogo: il ritorno vedeva il Milan in veste di "ospite" e l'1-1 finale (gol di Shevchenko e Martins) permise dunque agli uomini di Ancelotti di andarsi a giocare la finale all'Old Trafford, contro la Juve.

6. 1999/00 - Coppa Italia, quarti di finale

Alberto Zaccheroni and Marcelo Lippi
Alberto Zaccheroni e Marcelo Lippi / Claudio Villa/ Grazia Neri/GettyImages

La stagione 99/00 fu segnata in modo evidente dallo strapotere della Lazio, vittoriosa in campionato come in Coppa Italia, mentre Inter e Milan si giocarono il terzo posto finale in Serie A (in quel senso ebbe la meglio il Milan di Zaccheroni).

In campionato i due derby finirono 2-1, uno per parte, mentre ai quarti di Coppa Italia passò l'Inter di Lippi grazie al 3-2 dell'andata (doppietta di Sheva vanificata da Vieri, Mutu e Seedorf) e all'1-1 della sfida di ritorno. L'Inter arrivò poi fino alla finale ma perse, come detto, contro la Lazio.

7. 1997/98 - Coppa Italia, quarti di finale

Football Ajax Ac Milan
Savicevic / Tim de Waele/GettyImages

Il campionato 1997/98 fu estremamente deludente per il Milan, che finì decimo in classifica (a ben 25 punti di distacco dall'Inter seconda). In Coppa Italia però, dove le milanesi si trovarono di fronte ai quarti, i rossoneri di Capello riuscirono a passare il turno grazie a un netto 5-0 nella sfida d'andata (con 1-0 vano dell'Inter al ritorno).

Il Milan riuscì poi ad arrivare fino alla finale ma non ebbe la meglio sulla Lazio, nonostante la vittoria per 1-0 dell'andata. In campionato i due derby di Milano sorrisero globalmente all'Inter (2-2 e 3-0 tra andata e ritorno).

8. 1994/95 - Coppa Italia, terzo turno

INTER V ASTON VILLA
Beppe Bergomi / Mike Hewitt/GettyImages

Furono quattro le sfide tra Inter e Milan nella stagione 1994/95, con un insolito intreccio precedente alle fasi più importanti della Coppa Italia: nerazzurri e rossoneri si incrociarono infatti al terzo turno, l'Inter ottenne il successo per 2-1 sia all'andata che al ritorno e passò dunque ai quarti (dove venne poi eliminata dal sorprendente Foggia).

All'andata Orlandini e Bergomi risposero al vantaggio di Lentini, al ritorno Sosa e ancora Orlandini firmarono la rimonta, dopo il vantaggio di Donadoni.

9. 1992/93 - Coppa Italia, quarti di finale

Jean Pierre Papine, Sergio Battistini
Papin in rossonero / Alessandro Sabattini/GettyImages

Una stagione importante per le milanesi, col Milan di Capello primo in campionato e l'Inter di Bagnoli al secondo posto. Una supremazia rossonera che si riflesse anche sulla Coppa Italia, in occasione dei quarti di finale.

All'andata non arrivarono reti mentre, nella sfida di ritorno, il Milan ebbe nettamente la meglio e si impose per 3-0 grazie ai gol messi a segno nel primo tempo da Papin (doppietta) e da Gullit. Gli uomini di Capello vennero poi eliminati in semifinale dalla Roma.

10. 1984/85 - Coppa Italia, quarti di finale

Pietro Paolo Virdis
Virdis / Etsuo Hara/GettyImages

In campionato le due milanesi arrivarono in fondo quasi appaiate, ad appena due punti di distanza l'una dall'altra: Inter terza con 38 punti e Milan quinto con 36. In Coppa Italia rossoneri e nerazzurri si incontrarono ai quarti di finale e anche in quella circostanza l'equilibrio la fece da padrona: 2-1 per il Milan nel finale all'andata e 1-1 nella sfida di ritorno.

A sancire il successo rossonero nella prima sfida fu curiosamente un Icardi, Andrea, centrocampista milanese che militò nel Milan dall'80 all'86. Il suo gol e quello di Virdis sancirono la rimonta dopo il vantaggio firmato Rummenigge. I rossoneri arrivarono in finale ma persero contro la Samp.

11. 1981/82 - Coppa Italia, girone di qualificazione

Alessandro Altobelli
Altobelli / Alessandro Sabattini/GettyImages

La stagione della retrocessione del Milan in Serie B, sul campo, e del successo dell'Inter in Coppa Italia. Le due milanesi si incrociarono nella coppa nazionale ma in circostanze diverse da quanto sarebbe accaduto spesso nei decenni successive.

Derby già nel girone di qualificazione, un pareggio per 2-2 con reti di Altobelli e Bergomi per l'Inter e di Novellino e Jordan per il Milan. In campionato l'Inter vinse entrambi i derby e, come detto, i nerazzurri riuscirono poi a conquistare la Coppa Italia.

12. 1976/77 - Coppa Italia, finale

Gianni Rivera, Claudio Gentile
Rivera in azione / Alessandro Sabattini/GettyImages

Campionato non del tutto entusiasmante per le due milanesi, Inter quinta e Milan addirittura decimo in classifica e a pochi punti dalla zona retrocessione.

I rossoneri ebbero però modo di rifarsi in Coppa Italia, riuscendo a vincerla proprio in finale contro i rivali cittadini: il derby in quella circostanza valse dunque la conquista di un trofeo. A decidere la sfida furono le reti di Maldera e di Braglia nella ripresa. La formula della Coppa Italia era ben diversa da oggi, con due gironi di qualificazione da vincere per arrivare all'atto conclusivo.

13. 1974/75 - Coppa Italia, seconda fase

AC Milan Team
AC Milan / Keystone/GettyImages

Milan e Inter riuscirono ad avere la meglio nel primo girone di qualificazione, vincendo i rispettivi gruppi, e si trovarono poi entrambe nel girone B insieme a Juventus e Bologna. I rossoneri arrivarono primi e ottennero così la finale, perdendola poi contro la Fiorentina.

Nei due derby di Coppa i risultati furono di 0-0 e poi di 1-0 in favore del Milan, con gol firmato da Giuseppe Sabadini nel finale. Anche in campionato il derby sorrise ai rossoneri: 3-0 al ritorno dopo lo 0-0 dell'andata.

14. 1973/74 - Coppa Italia, seconda fase

Roberto Boninsegna
Boninsegna / Alessandro Sabattini/GettyImages

La stagione precedente aveva già visto Inter e Milan affrontarsi anche al di fuori del contesto della Serie A, dove la supremazia nerazzurra fu netta: 2-1 all'andata e 5-1 al ritorno.

Per quanto riguarda la Coppa Italia l'esito fu lo stesso: successo interista, di misura, firmato da Boninsegna al 77' all'andata e 2-1 al ritorno con gol dello stesso Boninsegna e di Mazzola. Il contesto era quello del secondo girone di qualificazione, gruppo vinto dal Bologna di Bulgarelli (che vinse poi la Coppa).

15. 1971/72 - Coppa Italia, seconda fase

 - Internazionale
Facchetti / VI-Images/GettyImages

Stagione importante per i rossoneri, con un secondo posto ad appena un punto dalla Juve campione d'Italia e col successo ottenuto in Coppa Italia, battendo in finale il Napoli.

La coppa nazionale vide i rossoneri incrociare anche l'Inter, nell'ambito del gruppo A della seconda fase (quella che dava poi accesso alla finale). Il Milan vinse sia all'andata che al ritorno contro i nerazzurri, in entrambi i casi col risultato di 1-0: all'andata segnò Sabadini, al ritorno la decise invece Bigon.

16. 1967/68 - Coppa Italia, gruppo finale

Milan
Milan / Alessandro Sabattini/GettyImages

Il Milan si laureò campione d'Italia in quella stagione, arrivando vicina anche alla conquista della Coppa Italia. Una coppa che presentava una formula tutta particolare e priva di sfide a eliminazione diretta nella fase conclusiva: sia il Milan che l'Inter arrivarono fino al gruppo finale, insieme a Torino e Bologna, e si classificarono rispettivamente al secondo e al terzo posto.

Gli scontri diretti tra le due milanesi terminarono 0-0 e poi 4-2 in favore del Milan, con reti rossonere di Schnellinger, Rosato, Hamrin e Sormani in risposta a Nielsen e Achilli

17. 1957/58 - Coppa Italia, girone di qualificazione

Cesare Maldini
Cesare Maldini / Alessandro Sabattini/GettyImages

Stagione negativa sia per il Milan che l'Inter, tra campionato e Coppa Italia. In Serie A le due squadre arrivarono a pari punti e si classificarono al nono posto.

In Coppa Italia andò un po' meglio al Milan che, se non altro, riuscì a superare il girone di qualificazione (salvo poi essere eliminato ai quarti dal Bologna). Il primo girone mise di fronte le due milanesi: all'andata vinse il Milan 3-2, al ritorno la sfida si chiuse sull'1-1.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit