Milan

Pioli: "Oggi siamo stati squadra, pensiamo a Cagliari. Contento per Kalulu"

Stefano Pioli
Stefano Pioli / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo l'importante vittoria, seppur di misura, contro l'Empoli, il mister rossonero Stefano Pioli si è presentato ai microfoni di DAZN per analizzare a caldo la sfida di campionato e il primato del Milan. Queste le sue parole.

"Siamo contenti di questa vittoria ma la classifica non è ancora reale, viaggiamo di partita in partita, con tanto equilibrio. La nostra fase difensiva è la cosa più bella che stiamo facendo, anche quando non siamo tanto organizzati mi piace lo spirito di sacrificio".

"Cosa è cambiato tra primo e secondo tempo? Negli spogliatoi ho ricordato alla squadra che nelle ultime gare dal vantaggio del primo tempo non siamo riusciti a portare a casa il risultato, però posso dire che in questa partita abbiamo rischiato davvero poco".

"Pressione alle rivali? Mah, noi abbiamo giocato prima o dopo e si pensa solo alla partita. Noi ora pensiamo già alla partita di Cagliari. Oggi siamo stati squadra e quando lo siamo, abbiamo tante opportunità di vincere. Sappiamo che possiamo migliorare tanto però abbiamo voluto questa vittoria e questo è un bellissimo segnale".

"Kalulu si sta meritando questo. Si è sempre allenato al massimo, anche quando era poco coinvolto".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit