Calciomercato Inter

"Non rinnovo con il Monchengladbach": l'Inter vicina al primo colpo a costo zero

Matthias Ginter, sempre più vicino all'Inter a costo zero
Matthias Ginter, sempre più vicino all'Inter a costo zero / Matthias Hangst/GettyImages
facebooktwitterreddit

Parte l'assalto ai parametri zero. A pochi giorni dall'apertura della sessione di calciomercato invernale e a poco più di un mese dalla possibilità di far firmare precontratti ai calciatori in scadenza a fine stagione, le società di muovo alla ricerca del colpo da novanta. E l'Inter è una di queste, con Beppe Marotta in prima fila quando c'è da acquistare qualche pezzo pregiato a costo zero. In passato, con la Juventus, prese Pirlo e Pogba (tra gli altri), ora è il turno di Matthias Ginter con l'Inter.

Il centrale difensivo classe '94 ha annunciato l'intenzione di non rinnovare il contratto con il Borussia Monchengladbach e di fatto ha dato il via all'asta nei suoi confronti. Il difensore tedesco vuole misurarsi con un'altra realtà e l'Inter e pronta ad accontentarlo.

C'è un piccolo elemento che permette all'Inter di mettersi in pole rispetto alla concorrenza. Gordon Stipic. Un nome che probabilmente non dirà nulla ai più. Si tratta dell'agente del calciatore, nonché procuratore di Hakan Calhanoglu, lo stesso che ha portato il centrocampista turco da una sponda all'altra del Naviglio sei mesi fa.

Secondo quanto riportato da Sportmediaset, le parti sarebbe in contatto da tempo per cercare di capire quante possibilità di ci siano di portare il calciatore all'Inter. Ora che il difensore (adattabile anche come mediano in caso di emergenza) è uscito allo scoperto, sarà più facile trovare un'intesa e firmare quel precontratto ad inizio febbraio che permetterà a Ginter di diventare un nuovo giocatore dell'Inter a partire da luglio 2022.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit