Calciomercato Napoli

Napoli, Osimhen non è incedibile: ecco i possibili sostituti

Giancarlo Pacelli
SSC Napoli v ACF Fiorentina - Serie A
SSC Napoli v ACF Fiorentina - Serie A / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

La permanenza di Osimhen a Napoli non appare più una cosa del tutto certa, sebbene il nigeriano sia soddisfatto della città e della sua squadra attuale. In questa stagione, nonostante un infortunio di non poco conto, ha mostrato di essere assolutamente da Napoli: per questo Spalletti lo considera fondamentale.

Ma come abbiamo detto la sua permanenza non è sicura. Difatti, club come Arsenal e Manchester United, lo hanno sondato più di una volta da qualche settimana a questa parte.

Il Corriere dello Sport riporta che davanti ad una offerta che supera i 100 milioni di euro il Napoli non si farebbe problemi a cederlo: “Ma in quattro mesi, la storia si è evoluta e Osimhen ha la sensazione (si dice così) che Manchester United e Arsenal possano affrontare un sacrificio che lo renderebbe felice: il Napoli, dinnanzi a una proposta indecente da 110 milioni non vacillerebbe, ovviamente, ma lascerebbe che l’affare si realizzi".

Napoli: chi potrebbe sostituire Osimhen?

Chi potrebbe prendere il posto del nigeriano? Chi ha veramente le qualità per “replicare” i suoi movimenti? La lista dei nomi c'è ed è destinata ad allargarsi ma è evidente che, ad oggi, nessuno possa risultare un rimpiazzo all'altezza.

FBL-ENG-PR-BURNLEY-SOUTHAMPTON
Broja / OLI SCARFF/GettyImages

Giuntoli avrebbe diversi nomi sul taccuino: l’attaccante dell’Ajax Sebastian Haller, il neroverde Gianluca Scamacca, comunque già “promesso” all’Inter, ed infine Martin Terrier del Rennes, autore di una grande stagione in Ligue 1. Ma non manca l’alternativa Armando Broja, di proprietà del Chelsea e in forza al Southampton: Spalletti avrebbe già mostrato apprezzamento per l'albanese.

facebooktwitterreddit