Milan-Investcorp, affare da oltre 1 miliardo e progetto decennale

Andrea Gigante
Milan
Milan / MIGUEL MEDINA/GettyImages
facebooktwitterreddit

La trattativa tra Elliott e Investcorp per la cessione del Milan è ormai ai dettagli. Per motivi tecnici non è possibile fissare un giorno certo per la chiusura dell'affare, ma - stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport - tra venerdì e l'inizio della prossima settimana le parti metteranno la propria firma sui documenti che sanciranno il passaggio del club.

La rosea spiega anche che le cifre saranno diverse: si tratterebbe di 1 miliardo e 180 milioni di euro, circa 80 milioni in più rispetto alle previsioni. I rappresentanti di Elliott e del fondo del Bahrein continuano a non commentare, sintomo che l'affare procede a vele spiegate. La due diligence, cioè l'analisi dei conti, è praticamente terminata e ora il prossimo passo è il signing, ossia il passaggio tecnico in cui viene fissato il valore dell’operazione. Per il closing si dovrà aspettare la fine del campionato per non distrarre la squadra dalla lotta per lo Scudetto.

Lazio v Milan - Serie A
Milan / Anadolu Agency/GettyImages

Come riporta milannews.it, il progetto di Investcorp è a lungo termine e dovrebbe durare almeno una decina di anni. L'obiettivo è di riportare il club rossonero nell'élite del calcio mondiale; infatti, non appena arriverà l'ufficialità del passaggio di proprietà, il fondo del Bahrein si metterà al lavoro per discutere il rinnovo della dirigenza. Tra le priorità c'è anche la questione stadio: bisognerà dunque capire se gli arabi vorranno proseguire il piano di Elliott di costruire il nuovo impianto con l'Inter o se andare avanti da soli.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit