Meret: "Voglio conquistare Gattuso! I portieri più forti? Faccio due nomi"

Alex Meret
SSC Napoli v Juventus - Serie A | Francesco Pecoraro/Getty Images

Il portiere del Napoli, Alex Meret, sarà titolare nel match di questa sera degli azzurri contro la Roma complice l'infortunio di David Ospina. In tanti lo danno lontano dalla Campania nella prossima stagione. L'estremo difensore, tuttavia, nella sua intervista al Corriere dello Sport, ha esternato tutta la propria gioia nel vestire la casacca azzurra. Ecco le sue parole:

In casa Napoli, soprattutto per quello che concerne i portieri, c'è una concorrenza molto forte

Alex Meret
Juventus v SSC Napoli - Coppa Italia: Final | Marco Rosi/Getty Images

"Devo provare sul campo a conquistare Gattuso. Siamo in tre e tutti molto forti, c'è una concorrenza leale e però comunque viva. Le prestazioni, in allenamento o in partita, indicano il più in forma".

Si vede lontano da Napoli?

"Mi rimetto alle decisioni della società. Io, ovviamente, spero di guadagnarmi lo spazio che voglio, ma dipenderà da me. Di una cosa sono sicuro: darò sempre il massimo e, se possibile, anche di più. Mi piace restare a Napoli e vorrei durare anche a lungo. C'è un ambiente ideale, in una città fantastica".

Che modello aveva da piccolo?

"Il sogno che avevo da bambino era provare a diventare Buffon. Era il mio idolo, volevo diventare forte come lui. Ora i più bravi solo Alisson e Oblak, per tanti motivi, fisici e caratteriali".

SSC Napoli v SPAL - Serie A
SSC Napoli v SPAL - Serie A | MB Media/Getty Images

Sa che De Laurentiis stravede per lei?

 "Stravede per me? Il lavoro non mi manca per completarmi".

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A!