Milan

Matias Viña, prima la Libertadores e poi il Milan. Maldini prova a piazzare il colpo

Francesco Manno
Matias Vina
Matias Vina / Pool/Getty Images
facebooktwitterreddit

La sessione invernale di calciomercato sta per terminare. Sono ore calde anche per il Milan. La dirigenza del Diavolo ha messo nel mirino Matias Vina. Il calciatore, con il suo Palmeiras, affronterà il Santos nella Copa Libertadores. In questi giorni, come riporta calciomercato.com, Maldini e Massara hanno lavorato tanto per definire l'operazione. L'affare potrebbe chiudersi ora, ma non è escluso che possa essere rinviato al mese di giugno. Il terzino sinistro, classe '97, è cresciuto nel Nacional Montevideo.

Matias Vina
Matias Vina / AMANDA PEROBELLI/Getty Images

Matias Vina è titolare sia nell'Uruguay di Oscar Washington Tabarez che nel Palmeiras del portoghese Abel Ferreira. Ha dimostrato di essere uno dei migliori terzini sinistri della Copa Libertadores. Il suo score, d'altronde, parla chiaro: 3 assist e 2 goal per lui. Matias Vina ha delle caratteristiche prettamente offensive. Spinge su tutta la fascia, fa assist, ha un ottimo piede sinistro, mette al centro dei cross invitanti per i suoi compagni di squadra.

Paolo Maldini
Paolo Maldini / Enrico Locci/Getty Images

Per quello che concerne le sue caratteristiche, è meno potente di Theo Hernandez, ma è molto veloce in progressione. Elegante nelle sue giocate, può essere più di una riserva di lusso. Il Milan ci proverà per l'immediato oppure per la prossima stagione.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit