Inter, per l'attacco occhi sul gioiello del Sassuolo: pronta anche la pedina di scambio

Francesco Giagnorio
Raspadori, giovane attaccante del Sassuolo
Raspadori, giovane attaccante del Sassuolo / MB Media/Getty Images
facebooktwitterreddit

L'Inter, che viaggia spedito verso la conquista dello scudetto, affronterà domani il Sassuolo nel recupero della 28° giornata. Proprio dal Sassuolo i nerazzurri starebbero pensando di acquistare Giacomo Raspadori, classe 2000 che sta ben figurando con la maglia dei neroverdi. L'attaccante si sta rivelando un'ottima riserva di Caputo, ha già segnato due reti in questo campionato segnando, con la fascia da capitano, nello scorso match contro la Roma.

Stabilmente nel giro dell'U-21 azzurra, piace tanto ai nerazzurri desiderosi di affiancare a Lukaku e Lautaro Martinez un giovane di prospettiva. Al momento non c'è nessuna trattativa ufficiale, ma c'è l'interesse dell'Inter che potrebbe utilizzare anche Pinamonti come pedina di scambio: il giovane attaccante nerazzurro piace anche al Sassuolo, oltre che a Benevento e Bologna. Non è escluso che l'Inter in caso di acquisto lasci Raspadori un altro anno in Emilia, ma con uno scambio con Pinamonti lo scenario potrebbe essere diverso, con il giovane attaccante integrato da subito nella rosa nerazzurra. Come già anticipato non vi sono trattative, ma non è escluso che se il rendimento del giocatore dovesse migliorare sempre più, l'interesse potrebbe trasformarsi in qualcosa di concreto.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.

facebooktwitterreddit