Calciomercato

Lyanco a un passo dal Watford: due possibili sostituti per il Torino

Matteo Baldini
Lyanco
Lyanco / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Esclusiva - Il Watford è in trattative avanzate col Torino per un accordo relativo al centrale brasiliano Lyanco, in Serie A ormai dal 2017 e titolare in 21 partite nella scorsa Serie A in maglia granata.

Secondo quanto appreso dalla nostra redazione l'accordo per un affare da 7 milioni di sterline, poco più di 8 milioni di euro, è da considerare vicino: il Toro, inoltre, si sta muovendo per individuare un possibile rimpiazzo da dare a Juric al centro della difesa.

Lyanco è nato calcisticamente nel Botafogo, a livello giovanile, prima di spostarsi al San Paolo e di affermarsi, giovanissimo, nel 2015. Sarebbe il nono acquisto di una sessione estiva movimentata per il Watford, dopo la promozione in Premier, e andrebbe a rafforzare un pacchetto di centrali che comprende già Kabasele, Troost-Ekong, Cathcart e Sierralta.

Intanto il Torino si sta muovendo nell'ottica di sostituirlo e sta valutando Jack Hendry, centrale scozzese in forza all'Ostenda e con un passato al Celtic: il classe '95 si è rilanciato proprio con l'Ostenda e ha attirato l'attenzione anche in Premier League. Secondo la nostra redazione la clausola da 5 milioni di sterline, poco meno di 6 milioni di euro, fa sì che le squadre interessate abbiano la strada spianata verso possibili offerte: il Torino deve guardarsi da Brighton, Southampton, Sheffield United e Rangers.

Occhio, in ottica granata, anche al nome di Cameron Carter-Vickers, classe '97 cresciuto nel Tottenham e ancora legato agli Spurs ma spedito sistematicamente in prestito: in questo caso il Toro dovrebbe guardarsi da Bournemouth, Newcastle, Fulham e Celtic.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit