LOL - Chi ride è fuori, per quale squadra tifano i 10 comici della prima edizione?

Matteo Baldini
Apr 15, 2021, 10:59 PM GMT+2
Fru e Ciro, The Jackal
Fru e Ciro, The Jackal / Ivan Romano/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il fatto che girando sul web (perché per strada perlopiù non si può) capiti d'imbattersi a tutte le ore del giorno e della notte nell'amico che ti dice "So Lillo" o in sconosciuti che, d'improvviso, iniziano a parlarti come lo chef Cannavacciuolo può certamente voler dire qualcosa. Conseguenze psicologiche della segregazione forzata? In parte, senz'altro, ma d'altro canto è difficile negare il successo del programma LOL - Chi ride è fuori, su Amazon Prime.

Un successo significativo anche per sdoganare il ruolo della stessa Prime, con un'accoglienza quasi più da TV generalista che non da piattaforma streaming. Ma, tra i vari protagonisti del programma, non mancano tifosi e veri appassionati di calcio: per quale squadra tifano, se tifano, i comici di LOL - Chi ride è fuori?

1. Elio

Stefano Belisari
Elio / Stefania D'Alessandro/Getty Images

Pensare a Elio come comico sarebbe limitante rispetto alla "percorso artistico" (cit.) di Stefano Belisari, principalmente come cantante degli Elio e le Storie Tese e come attore, in teatro, in tempi più recenti. Nessun mistero sulla fede calcistica di Elio, legato all'Inter fin da piccolo, ha ammesso senza mezzi termini: "L'Inter fa parte della mia vita". Suo l'inno "C'è solo l'Inter" del 2002.

2. Katia Follesa

Katia Follesa
Katia Follesa / Vincenzo Lombardo/Getty Images

Tra le più difficili da far ridere all'interno del programma, Katia Follesa è riuscita a intraprendere una carriera degna di nota in solitaria (dopo il duo Katia & Valeria) come personaggio televisivo e come conduttrice. Nessun riferimento però alla fede calcistica o al suo eventuale interesse per il mondo del pallone.

3. Fru (The Jackal)

Simone Ruzzo, Fru
Fru / Rosdiana Ciaravolo/Getty Images

Se il progetto The Jackal è in qualche modo legato al Napoli, come vedremo poi con Ciro, per Fru il discorso è diverso: è stato definito calcisticamente "agnostico" dagli altri, tanto da andare al San Paolo pensando di potersi comportare "come al cinema o al teatro".

4. Michela Giraud

Michela Giraud
Michela Giraud / Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Passione tutta giallorossa per Michela Giraud, il cui legame con la Capitale si esprime anche a livello calcistico: per lei c'è solo la Roma ma, ha ammesso, è cresciuta in una famiglia di laziali. Ha pianto per l'addio al calcio di Totti, vivendolo come un momento privato e come la fine di un'era irripetibile, e segue sempre la squadra.

5. Caterina Guzzanti

Caterina Guzzanti
Caterina Guzzanti / Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Non ci sono tracce ufficiali relative al tifo della sorella minore di Corrado e Sabina, comica e attrice di successo. Corrado Guzzanti è legato ai colori giallorossi, è recentemente apparso anche nella serie Speravo de morì prima, ma non ci sono riferimenti sull'eventuale interesse di Caterina per il calcio, al di là di voci che la vedono vicina ai colori giallorossi.

6. Lillo

Lillo Petrolo
Lillo Petrolo / Leonardo Cendamo/Getty Images

Uno dei mattatori di LOL, un totem della scuola comica romana e un riferimento per chiunque intenda farsi strada in quel mondo. Il legame con Roma, come nel caso della Giraud, si esprime anche nel tifo per la squadra giallorossa.

7. Frank Matano

Frank Matano
Frank Matano / Rosdiana Ciaravolo/Getty Images

Risata contagiosa e comicità surreale per il giudice di Italia's Got Talent, tra i protagonisti di LOL. Matano tifa per il Napoli e non manca quando può di seguire la squadra, non risparmiandosi neanche quando si tratta di esprimersi direttamente sulle questioni di campo.

8. Angelo Pintus

Angelo Pintus
Angelo Pintus / Awakening/Getty Images

Tra le sue imitazioni più celebri e più riuscite figura quella di Zlatan Ibrahimovic e di certo non è un fatto casuale: Pintus è tifoso del Milan e non si è tirato indietro, in passato, scherzando con il "rivale" interista Pucci. Si è espresso spesso sulle cose di casa rossonera, accogliendo con grande entusiasmo il ritorno di Maldini nel club nel 2018.

9. Ciro Priello (The Jackal)

Ciro Piriello
Ciro Priello / Rosdiana Ciaravolo/Getty Images

Ciro rappresenta l'anima partenopea dei The Jackal anche sul fronte calcistico, lo dimostra peraltro la partecipazione di Insigne a video del gruppo: memorabile quello in cui l'attaccante del Napoli si scambia per un giorno proprio con lo stesso Ciro.

10. Luca Ravenna

Il volto meno mainstream tra i protagonisti di LOL, promettente stand-up comedian che fa dell'interazione col pubblico un suo punto di forza. Tifa Inter e non manca di ricordarlo talvolta durante i suoi show, in un suo pezzo racconta: "Ho iniziato a tifare Inter perché mio padre mi disse che, vedendola, avevo il permesso di dire le parolacce".

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit