Calciomercato Inter

Le prossime mosse di mercato dell'Inter secondo Gianluca Di Marzio

Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il punto della situazione del mercato dell'Inter lo fa Gianluca Di Marzio, autorevole giornalista sportivo di Sky Sport specializzato proprio di calciomercato. Dall'analisi legata al reparto difensivo passando per i capricci di Alexis Sanchez, che di fatto sta bloccando - in parte - alcuni colpi in entrata, come quello ormai sfumata di Dybala.

Questo il commento di Di Marzio sul Corriere della Sera sulla situazione nerazzurra:

"Dopo il sorpasso vincente della Juventus su Bremer e la corte parigina non all'altezza, l'obiettivo dell'Inter adesso è quello di trattenere Skriniar rinnovando il contratto in scadenza a giugno. I dialoghi con il suo agente Sistici sono iniziati ben prima dell'estate e presto andranno messi a fuoco".

"Anche quelli con Ramadani per Milenkovic vanno avanti da tempo. Un incontro è avvenuto anche martedì scorso. Ma la Fiorentina chiede almeno 20 milioni e oggi Marotta e Ausilio non hanno ancora l'ok della proprietà per investire un importo simile sul prossimo acquisto. Devono prima cedere".

Insomma, la situazione è abbastanza chiara. La dirigenza dell'Inter non ha la libertà di muoversi sul mercato e deve prima mettere in cassa qualche milione dalle cessione e solo successivamente potrà investire una parte di esso in entrata.

Lo stesso Di Marzio ha anche parlato di Alexis Sanchez, che sta rifiutando qualsiasi destinazione in attesa di trovare il club giusto. Solo a quel punto tratterà con l'Inter la rescissione consensuale del contratto che dovrebbe portare sul conto corrente del cileno una buonuscita tra i 4 e i 5 milioni di euro.

"Davanti invece Sanchez fa l'esigente e non si smuove più di tanto per le prime squadre interessate, evidentemente non di primo piano per lui".


Segui 90min su Youtube.

facebooktwitterreddit