Calciomercato

Le principali trattative e le voci di calciomercato del 4 luglio 2022

Andrea Gigante
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo / Bryn Lennon/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non è stata una giornata ricca di ufficialità, ma la macchina del calciomercato sta pian piano iniziando a carburare e presto le squadre di Serie A annunceranno i primi rinforzi in vista della prossima stagione. Prima però bisogna rispettare una delle leggi non scritte del mercato: per comprare devi prima vendere.

Queste sono le voci di mercato e le trattative di oggi, 4 luglio 2022.

La Juve stringe per Zaniolo

La Juventus elabora la strategia migliore per convincere la Roma a lasciar partire Nicolò Zaniolo. I giallorossi non accettano contropartite e chiedono almeno 60 milioni per il fantasista che, dal canto suo, vorrebbe trasferirsi in bianconero.

A lasciargli spazio potrebbe essere Moise Kean: sull'attaccante di proprietà dell'Everton c'è l'interesse di Fulham e West Ham; più defilato invece il Paris Saint-Germain che punta invece Gianluca Scamacca. In casa Juve si lavora però anche in prospettiva: è infatti vicino l'arrivo di Kenan Yildiz, classe 2005 del Bayern Monaco.

Inter, non solo acquisti: si lavora sulle cessioni

Dopo aver animato il weekend con diversi colpi in entrata, per l'Inter è arrivato il momento di sfoltire la rosa. Da Pinamonti a Sanchez, passando per Vanheusden, Gagliardini e Vidal sono diversi i calciatori destinati a dire addio ai nerazzurri.

Il club di Suning potrebbe però sacrificare anche una pedina cruciale: sono infatti diverse le squadre che hanno bussato alla porta per chiedere informazioni su Denzel Dumfries. Per far partire l'esterno olandese serviranno 30 milioni di euro.

Milan, Ziyech o De Ketelaere: perché scegliere?

Continua invece il casting del Milan per rinforzare la trequarti. Oggi pomeriggio, nella conferenza stampa che ha dato il via al raduno, Stefano Pioli ha ammesso di aver già rivelato alla società di quali rinforzi ha bisogno e magari tra essi ci sono De Ketelaere e Ziyech che, con un po' di sacrificio, possono entrambi vestirsi di rossonero.

Nessuna novità invece sul fronte Dybala.

Le altre operazioni di mercato

La squadra più attiva nella giornata di oggi è sicuramente la Roma. I giallorossi hanno prima dato il benvenuto a Mehmet Celik, terzino turco arrivato dal Lille, che stamane è sbarcato nella Capitale; poi hanno avuto modo di ascoltare la conferenza stampa di Nemanja Matic, centrocampista serbo trasferitosi a parametro zero dopo l'esperienza al Manchester United. Stando alle ultime indiscrezioni, Tiago Pinto sarebbe anche a lavoro per ingaggiare Isco, svincolatosi dal Real Madrid.

Questa sessione di calciomercato potrebbe poi vedere un grande valzer con protagonisti i migliori attaccanti d'Europa. In caso di partenza di Lewandowski, desideroso di vestire la maglia del Barcellona, il Bayern Monaco ha messo gli occhi su Victor Osimhen; il Napoli chiede 100 milioni di euro e corre già ai ripari: se il nigeriano si trasferisse in Bundesliga, Broja del Chelsea e Scamacca del Sassuolo sono i candidati per sostituirlo.

La notizia più interessante arriva però dall'Inghilterra. Oggi il Manchester United si è ritrovato dopo le vacanze per iniziare la preparazione, ma al raduno non si è presentato Cristiano Ronaldo. Il portoghese ha chiesto un permesso "per questioni familiari", ma la sua assenza non fa che alimentare le voci su un suo possibile addio ai Red Devils.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit