Calciomercato Juventus

La Juve ha l'accordo con Zaniolo: la nuova idea per provare a convincere la Roma

Stefano Bertocchi
Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Uno dei principali obiettivi di mercato della Juventus per la sessione di mercato estiva è diventato Nicolò Zaniolo. Nelle ultime ore è rimbalzata da più parti la notizia di un accordo di massima già raggiunto tra la Signora e il giocatore: La Gazzetta dello Sport in edicola oggi ipotizza che all'ombra della Mole il ragazzo guadagnerebbe 4 milioni di euro netti a stagione (bonus compresi) fino al 2026, pari a circa un milione e mezzo in più rispetto allo stipendio attuale percepito nella Capitale

Nicolo Zaniolo
Nicolò Zaniolo / Chris Brunskill/Fantasista/GettyImages

Resta però ancora da trovare l’intesa economica con la Roma, che ha già respinto l'offerta da 20-25 milioni di euro dei bianconeri con l'inserimento di uno tra Arthur, Moise Kean o Weston McKennie: i giallorossi non vorrebbero l'inserimento di contropartite e puntano ad incassare solo cash, con la richiesta iniziale di 60 milioni di euro che potrebbe scendere intorno ai 50.

La Juve - aggiunge la rosea - ha quindi iniziato a ragionare su un'altra formula, simile a quella utilizzata a suo tempo per gli acquisti di Federico Chiesa e Manuel Locatelli: si tratta di un prestito oneroso (intorno ai 10 milioni) e annuale con obbligo di riscatto fissato sui 30-35 milioni, che permetterebbe alla Roma di incassare fino a 40 milioni. La sensazione è che per arrivare alla fumata bianca servirà un ulteriore sforzo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit