La Roma aumenta l'offerta al Manchester per Smalling: le cifre. Si va verso l'accordo

Chris Smalling
AS Roma v Udinese Calcio - Serie A | DeFodi Images/Getty Images

La Roma ha intenzione di confermare Chris Smalling anche per la prossima stagione. I giallorossi hanno aumentato la loro offerta spingendosi a 18 milioni complessivi tra prestito e successivo obbligo di riscatto, un milione in più rispetto alla ultima proposta, ma ancora lontani dai 25 che ancora chiedono gli inglesi.

Chris Smalling
SSC Napoli v AS Roma - Serie A | DeFodi Images/Getty Images

La Roma, come riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, ha aumentato da 14 a 15 milioni la quota dell’eventuale riscatto obbligatorio che, tuttavia, si concretizzerebbe solo nella estate del 2021. Il club giallorosso vorrebbe ora confermare il difensore con la formula del prestito oneroso (3 milioni di euro) ancora per un anno. La Roma, per Smalling, considerando anche i 3 milioni già investiti, pagherebbe il giocatore complessivamente 21 milioni.

SSC Napoli v AS Roma - Serie A
SSC Napoli v AS Roma - Serie A | MB Media/Getty Images

Il Manchester ha dato l’ok per l’allungamento del prestito di Smalling fino al termine del campionato di Serie A. Il calciatore sarà quindi a disposizione di mister Paulo Fonseca almeno fino al 2 agosto, quando si giocherà la partita tra la Juventus e la Roma. La dirigenza dei giallorossi ora attende una risposta entro una settimana da Manchester. Smalling ha già espresso la sua volontà di voler restare a Roma, città in cui si trova molto bene.

Segui 90min su Facebook, Instagram Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!