La formula del trasferimento e il costo dell'affare Samardzic all'Inter

Chiusa l'operazione Samardzic tra Inter e Udinese. Un affare tra prestito, riscatto, bonus e contropartita tecnica da quasi 30 milioni di euro.

Lazar Samardzic
Lazar Samardzic / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Fumata bianca per Lazar Samardzic all'Inter. Dopo aver trovato - da diversi giorni - l'accordo sulle cifre dell'operazione, i nerazzurri e l'Udinese hanno trovato anche l'intesa sulla formula del trasferimento del centrocampista ad Appiano Gentile. Il calciatore sbarcherà a Milano nella giornata di domenica, mentre per lunedì sono attese le visite mediche per ottenere il via libera alla firma sul contratto. Oltretutto il serbo si ritroverà in compagnia di Yann Sommer, il portiere svizzero in arrivo dal Bayern Monaco.

I dettagli dell'operazione tra Inter e Udinese per Samardzic

Come riportato da Sport Mediaset, Lazar Samardzic si trasferirà all'Inter in prestito con obbligo di riscatto. I nerazzurri verseranno subito nelle casse del club friulano 4 milioni di euro mentre il riscatto è fissato a 16 milioni di euro. Nel contratto sono presenti anche dei bonus dal valore di 2-3 milioni di euro. Nell'operazione tra Inter e Udinese è presente anche una contropartita tecnica: si tratta di Giovanni Fabbian, valutato 4 milioni di euro con i nerazzurri che sono riusciti a strappare il diritto di recompra per 10 milioni di euro.

feed