Calciomercato Inter

L'Inter pensa alla difesa: priorità Milenkovic. Tutti i piani B dei nerazzurri

Alessio Eremita
Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter è alla ricerca di un altro difensore (oltre a Gleison Bremer del Torino) per completare il reparto difensivo e colmare il vuoto lasciato dall'addio di Andrea Ranocchia. Il primo nome sulla lista di Giuseppe Marotta è quello di Nikola Milenkovic, ma non sarà facile strappare il serbo alla Fiorentina (richiesta di 15-20 milioni di euro). Tanti, invece, i piani B: da Manuel Akanji del Borussia Dortmund allo svincolato Dan-Axel Zagadou, passando per il cileno Guillermo Maripan del Monaco. Ecco il punto della situazione fatto sull'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

FBL-GER-BUNDESLIGA-HERTHA BERLIN-DORTMUND
Manuel Akanji, Dan-Axel Zagadou / ODD ANDERSEN/GettyImages

"Nella lista figura sempre Akanji: anche nel suo caso, come per Milenkovic, facile trovare l’intesa con il giocatore, meno con il Borussia Dortmund che spara ancora troppo alto. Negli ultimi giorni è tornato a risuonare il nome dell’argentino Senesi, che però ha un “difetto”: è mancino e ha poca esperienza nella difesa a tre. Tra i papabili figurava il 20enne dello Zurigo, Omeragic, ma l’idea è evaporata sul nascere a causa di un infortunio. Ecco così che all’orizzonte è comparso il nome di Savic, vecchia conoscenza del nostro campionato. Il nome nuovo delle ultime ore è quello del cileno Maripan, sotto contratto con il Monaco fino al 2024. I nerazzurri valuteranno. La sensazione è che il nome non scaldi più di tanto. Così come non scalda nemmeno quello del 25enne franco-guineano Mouctar Diakhaby, centrale del Valencia proposto dagli agenti pochi giorni dopo l'auto-candidatura di Dan-Axel Zagadou".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit