Juve, Sarri: "Facciamo fatica, succede a tutti. Questa squadra a tratti lascia perplessi"

Juventus v Atalanta BC - Serie A
Juventus v Atalanta BC - Serie A | Stefano Guidi/Getty Images

Pareggio ricco di gol tra Sassuolo e Juve, un 3-3 che ha visto i neroverdi rimontare e portarsi in vantaggio e i bianconeri ottenere un pareggio sudato ma comunque prezioso, così come accaduto contro l'Atalanta. Maurizio Sarri, tecnico bianconero, ha parlato a Sky Sport nel post-partita. Queste le sue parole:

Maurizio Sarri
US Sassuolo v Juventus - Serie A | Marco Luzzani/Getty Images

Il dominio iniziale e la rimonta finale?

"Un allenatore pretende continuità e ora facciamo fatica fisicamente e mentalmente, è qualcosa che sta succedendo a quasi tutti ed è difficile da capire, abbiamo momenti buonissimi e altri di passività. Troviamo squadre che stanno bene, con Atalanta e Sassuolo, i neroverdi possono essere l'Atalanta del futuro. Se risolviamo gli alti e bassi la strada è giusta".

Il calo?

"Il Sassuolo se lo lasci palleggiare diventa pericolosissimo. Chiellini? Chiellini sembrava stesse bene, forse era un po' presto ma mancava Bonucci".

Maurizio Sarri
US Sassuolo v Juventus - Serie A | Marco Luzzani/Getty Images

Preoccupazione?

"Abbiamo fatto fatica e loro giocavano negli spazi, passavano dentro troppe palle...è strano perché i terzini prima erano conservativi e poi conquistavano palla alti, è qualcosa che va e viene. Serve un'applicazione costante".

Margini di miglioramento?

"A tratti il potenziale sembra molto elevato, a tratti la squadra ti lascia perplesso...tutto sta nel trovare ordine ed equilibrio. Scudetto? Dobbiamo fare 9 punti nelle prossime partite, il resto lascia il tempo che trova".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!