Inter

Inter-Verona 2-0, le pagelle dei nerazzurri: Dzeko tuttofare, Perisic uomo-assist

Matteo Baldini
Edin Dzeko
Edin Dzeko / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Successo per 2-0 dell'Inter sull'Hellas Verona, sfida assolutamente dominata nel primo tempo e gestita nella ripresa, decisive le reti di Barella e Dzeko con doppio assist di Perisic. Quesi i voti dei giocatori nerazzurri.

Nicolo Barella
Esultanza nerazzurra / Jonathan Moscrop/GettyImages

Handanovic 6,5 Totalmente inoperoso fino al 35', quando respinge un tiro di Simeone dalla breve distanza. Nella ripresa, sempre sul Cholito, si salva in due tempi e si rivela comunque pronto.

Skriniar 7 Esce dalla difesa con personalità e fa a sportellate efficacemente con l'attacco gialloblù, trattiene Simeone e riesce a neutralizzarlo. Si sposta al centro con l'uscita di de Vrij, il Verona diventa più insidioso ma il muro nerazzurro regge fino alla fine.

de Vrij 6 Cerca il gol per primo, di testa, poi dà vita a un primo tempo privo di patemi d'animo contro un Verona opaco. Out nell'intervallo per un problema muscolare.

Dal 46' D'Ambrosio 6,5 Entra bene in partita ed è subito reattivo in anticipo, proprio nel momento in cui l'Hellas spinge sull'acceleratore a caccia del gol che riapra il discorso. A un passo dal 3-0 nel finale.

Dimarco 6,5 Azione travolgente in avvio, percorre la fascia sinistra avanti e indietro ed è suo il corner che porta al 2-0. Un'arma sui calci piazzati e coi sui cross sempre minacciosi, esce nella ripresa tra gli applausi di San Siro.

Dal 65' Bastoni 6 Utile nel gioco aereo fin dal suo ingresso, una sbavatura rischia però di rovinargli la serata.

Dumfries 6,5 Le sue doti atletiche sono un'arma fondamentale sulla destra, recupera e affonda subito il colpo, sfiorando il gol sia in avvio che a inizio ripresa. Strapotere fisico che non trova sempre un riscontro nella lucidità nell'ultima giocata.

Barella 6,5 La sua partita si sblocca definitivamente col gol del vantaggio, un inserimento perfetto concluso con destro al volo. Lancia bene Correa verso il potenziale raddoppio. Nella ripresa, con l'Inter più impegnata in difesa, ci mette anche più sostanza fino alla sostituzione.

Dal 65' Vidal 6 Utile a rompere le trame dell'Hellas nel momento della crescita gialloblù, pur senza strafare.

Brozovic 6,5 Ordine e precisione in regia, dà equilibrio in entrambe le fasi ed è fondamentale quando si tratta di recuperare palla. Cervello della squadra e ingranaggio insostituibile, quando perde palla (di rado) riesce sempre e comunque a metterci una pezza.

Calhanoglu 6,5 Attivo anche in interdizione in avvio, grande foga agonistica in aggiunta alla tecnica. Una partita di grande intensità, a tratti persino sorprendente. Nella ripresa sfiora il gol con un destro minaccioso, ad effetto e fuori di poco.

Dall'83' Gagliardini SV

Perisic 7,5 Sfiora il gol di destro e, dopo aver intercettato un pallone sulla fascia, offre a Barella l'assist per l'1-0. Sua poi la spizzata per Dzeko in occasione del 2-0, secondo assist per il croato. Partita da incorniciare, non solo per i due assist: bene anche nel finale in posizione più avanzata.

Correa 6 Spreca un contropiede e prova poi a rifarsi, trovando la risposta di Montipò. Talvolta si ostina nel dribbling e sbaglia i tempi della giocata: attivo e dinamico, deve ancora migliorare nell'intesa e nelle scelte.

Dal 59' Gosens 6 Cerca il gol del 3-0 nel finale e dà una mano in contenimento per evitare eventuali preoccupazioni e fronteggiare la crescita dell'Hellas.

Dzeko 7,5 Lavora di sponda e arretra per ripulire palloni, sfiora il 2-0 dopo una buona azione personale e lo firma poi alla mezzora facendosi trovare pronto sotto porta. Eleganza e intensità, San Siro sottolinea con applausi continui. Dà una mano anche in copertura e sfiora la doppietta.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit