Calciomercato Inter

Inter-Torino, fissato il summit per Bremer. C'è la strategia per tenere Skriniar

Stefano Bertocchi
Gleison Bremer
Gleison Bremer / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter vuole anticipare tutti per Gleison Bremer e battere la concorrenza. Come riporta il Corriere dello Sportlunedì pomeriggio il club nerazzurro incontrerà con il patron del Torino, Urbano Cairo, per discutere dell’acquisto del centrale brasiliano. Una mossa che l'Inter vuole compiere a prescindere dalla quello che succederà nelle prossime 48-72 ore sul fronte Skriniar-PSG. Bremer si è promesso all’Inter e ora è impaziente, tanto che il suo agente è a Milano convinto che il momento decisivo sia arrivato.  

Milan Skriniar
Milan Skriniar / Marco Luzzani/GettyImages

Per quanto riguarda Skriniar, lo scenario è chiaro. "Se da Parigi non arriverà la proposta “giusta”, diciamo tra 65 e 70 milioni (bonus compresi), Zhang potrebbe decidere di tenersi il “suo” Milan, ma rinforzare comunque la difesa con Bremer. In che modo? Utilizzando i soldi della cessione di Pinamonti e il cartellino di Casadei, contropartita tecnica gradita al Toro - spiega il Corsport -. Quest’ultima ipotesi è complicata perché richiede sia una serie di “incastri” nelle trattative per Pina e per Bremer sia l’obbligo di vendere un big nei restanti giorni di questa finestra estiva, a gennaio o entro il 30 giugno 2023".

Il Torino chiede 40 milioni, la formula sarà quella del prestito con obbligo di riscatto: resta da trovare un’intesa sul valore della contropartita Casadei, probabile intorno ai 7-8 milioni.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit