Calciomercato Inter

Inter su Milenkovic, ma dipende (anche) da Skriniar: c'è anche l'idea a costo zero

Stefano Bertocchi
Nikola Milenkovic 
Nikola Milenkovic  / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con Milan Skriniar destinato a rimanere ancora all'Inter, a meno di rilanci clamorosi del PSG, Nikola Milenkovic è diventato l'obiettivo numero uno per completare la difesa. Secondo Sky Sport al momento un’offerta ufficiale alla società toscana ancora non è arrivata, ma nelle scorse ore ci sono stati nuovi contatti tra le parti, che però dovranno per forza di cose rivedersi nei prossimi giorni.

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic / Nicolò Campo/GettyImages

Il difensore serbo ha un contratto che andrà in scadenza nel 2023 e piace sempre di più ad Ausilio e Marotta, anche se difficilmente il club nerazzurro si spingerà fino a spendere i 15 milioni richiesti dalla Fiorentina (a meno che non venga ceduto prima Skriniar). I nerazzurri, però, non hanno alcuna intenzione di perdere l'occasione di mercato.

Ecco perché, stando a quanto risulta a Calciomercato.com, "nei dialoghi con l’agente del calciatore si sta sondando anche la seconda via, quella di portare il calciatore a scadenza e offrirgli già a gennaio un lauto contratto, magari con qualche premio ulteriore". In sintesi, l'Inter sarebbe disposta a portare subito Milenkovic a Milano se dovesse arrivare il rilancio per Skriniar, altrimenti l'affare potrebbe essere solo rimandato a gennaio con la firma del calciatore sul contratto o con i nerazzurri che "potrebbero chiedere uno sconto alla Fiorentina per averlo con 6 mesi di anticipo".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit