Calciomercato Inter

Inter, si valuta la cessione di un big: sondaggi per Bastoni dall'Inghilterra

Youssef Fadili
Juventus v FC Internazionale - Coppa Italia Final
Juventus v FC Internazionale - Coppa Italia Final / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Sarà un'estate rovente quella che accompagnerà l'Inter, da campione d'Italia confermata o da prima contendente per il titolo, verso la stagione 2022/2023. La società nerazzurra, ancora in corsa per lo scudetto, potrebbe trovarsi nella prossima sessione di calciomercato a dover nuovamente vendere qualche suo pezzo pregiato a buon mercato, così da rinforzare ancora il bilancio e permettere a mister Inzaghi di avere una base importante per un progetto duraturo.

I già pianificati addii di Arturo Vidal, Alexis Sanchez e Matias Vecino potrebbero non essere le uniche trattative in uscita per i nerazzurri. Come riporta il Corriere dello Sport, la stagione quest'anno vissuta dall'Inter permette alla società milanese - al netto dei ricavi ottenuti da Champions, Coppa Italia, ricavi dei botteghini, cessioni importanti della scorsa estate ed un monte ingaggi minore - di non dover essere obbligata a svendere nuovamente due pezzi pregiati come accaduto con Hakimi e Lukaku, avendo migliorato e non poco il bilancio. Questa situazione non esclude però la partenza di un big nella prossima sessione di calciomercato, soprattutto dinanzi ad un'offerta allettante.

Alessandro Bastoni
Alessandro Bastoni / Nicolò Campo/GettyImages

In molte circostanze si è fatto il nome di Lautaro Martinez tra le possibili cessioni eccellenti, ma la dirigenza sembra pronta a tutto pur di non farlo partire. Avanza così, secondo Calciomercato.com, nella lista dei "sacrificabili" il nome di Alessandro Bastoni. La società ne avrebbe già parlato con il procuratore del difensore classe 1999 Tullio Tinti, il quale sarebbe stato avvisato della possibilità di cessione del suo assistito in caso di offerta irrinunciabile. La base di partenza resta alta, ben 50 milioni circa da presentare all'Inter per sedersi al tavolo delle trattative. Una cifra, questa, che ancora non sembra aver trovato estimatori. Nelle ultime ore hanno avanzato un primo sondaggio per il centrale italiano il Manchester United ed il Tottenham di Antonio Conte, ma nessuno ha ancora fatto il primo passo per acquistare Bastoni.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit