Inter

L'Inter punta tutto su Scamacca e Frattesi: al vaglio le contropartite tecniche

Giovanni Benvenuto
Frattesi e Scamacca
Frattesi e Scamacca / Vincenzo Lombardo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Asse caldissimo quello sta Inter e Sassuolo: i nerazzurri sarebbero pronti a puntare tutto su Scamacca e Frattesi. Il primo è da tempo nella wishlist di Marotta e dati i buoni rapporti tra le due dirigenze per ora in pole position ci sarebbe proprio l'Inter, con i neroverdi che chiederebbero 40 milioni.

Davide Frattesi, Gianluca Scamacca
Frattesi e Scamacca / Gabriele Maltinti/GettyImages

Discorso diverso invece per Frattesi: l'Inter starebbe lavorando su un'altra formula, ovvero quella del prestito oneroso con obbligo di riscatto nella stagione successiva. Il giocatore avrebbe già espresso tutto il suo gradimento nei confronti della piazza interista, ma su quest'ultimo affare il Sassuolo chiederebbe la cessione a titolo definitivo.

L'Inter - stando alle ultime indiscrezioni riportate da Tuttosport - starebbe lavorando per inserire delle contropartite tecniche in modo tale d'addolcire l'accordo. Il club emiliano segue da tempo il difensore Pirola (attualmente al Monza).

Davide Frattesi
Davide Frattesi / Jonathan Moscrop/GettyImages

Occhio anche ad Andrea Pinamonti: il centravanti dell'Empoli sta facendo molto bene sotto la guida di Andreazzoli, e un suo ipotetico ritorno ad Appiano potrebbe essere all'orizzonte dato l'ottimo rendimento. Se la punta di Cles dovesse tornare alla base non sarebbe da escludere un inserimento nel maxi-affare Scamacca-Frattesi.

L'Inter valuta il da farsi, con due profili già "prenotati" per la prossima stagione. Il Sassuolo però detta le condizioni.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit