Calciomercato Inter

L'Inter pensa a Schouten come vice-Brozovic: il Bologna valuta due contropartite

Stefano Bertocchi
Jerdy Schouten
Jerdy Schouten / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter continua la ricerca di un vice-Brozovic con un nome nuovo cerchiato in rosso: si tratta di Jerdy Schouten, il 25enne olandese che nelle ultime stagioni si è confermato a Bologna. La notizia è lanciata oggi tra le pagine de La Gazzetta dello Sport, che aggiunge poi come la prossima settimana l’agente del giocatore sarà in Emilia.

UEFA Nations League - League Path Group 4"Training session The Netherlands"
Jerdy Schouten / ANP/GettyImages

I rossoblu vorrebbero trattenere il giocatore al Dall'Ara e valutano il suo cartellino non meno di 15 milioni di euro, anche non è escluso che si possa lavorare su formula del trasferimento e su contropartite varie che potrebbero abbassare il costo dell'affare. Secondo la rosea i profili che piacciono di più al Bologna sono quelli di Martin Satriano, reduce dal prestito al Brest in Ligue 1, e di Sebastiano Esposito, voglioso di rilanciarsi in Serie A dopo l'esperienza con il Basilea. Attenzione anche al nome di Andrea Pinamonti: l'attaccante potrebbe rientrare nella trattativa se i rossoblu dovessero perdere di Marko Arnautovic.

Simone Inzaghi ha già dato il suo ok all'operazione Schouten così come per il giovane Asllani. "Anche in questo caso l’Inter ha mosso le pedine per tempo, con i soliti Satriano-Esposito. Insomma, dalle due strade non si esce: una via tra l’albanese e l’olandese verrà percorsa, anche in tempo breve", conclude il quotidiano.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit