Calciomercato Inter

L'Inter mette Bremer in stand-by: cosa serve per sbloccare la trattativa col Torino

Alessio Eremita
Gleison Bremer
Gleison Bremer / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

È in fase di stallo la trattativa tra Inter e Torino per Gleison Bremer. Il difensore brasiliano, autentica rivelazione della scorsa stagione di Serie A, si è promesso alla società nerazzurra che, però, dovrà lavorare ad alcune cessioni prima di affondare il colpo. Tra gli indiziati principali a lasciare il club ci sono Stefan de Vrij, Denzel Dumfries e Andrea Pinamonti. Nel frattempo arrivano conferme su Raoul Bellanova del Cagliari e Andrea Cambiaso del Genoa. Sfuma l'approdo in nerazzurro di Destiny Udogie, la cui valutazione di 20 milioni di euro fatta dall'Udinese è stata ritenuta eccessiva dai vertici societari.

Gleison Bremer
Gleison Bremer / Nicolò Campo/GettyImages

Ecco il resoconto fornito sull'edizione odierna del Corriere dello Sport: "Alla vicenda lavora un intermediario e nella prossima settimana può esserci la prima mossa "ufficiale". Urge individuare una contropartita tecnica, ma soprattutto la cessione di un giocatore per avere liquidità. Rispetto a Bastoni sono considerate meno dolorose le partenze di de Vrij e Dumfries. Pinamonti piace all'estero, ma ancora nessuna offerta concreta. Ecco perché Bremer è in stand-by, tentato dal Milan e seguito da club stranieri".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit