I 5 possibili nuovi attaccanti della Fiorentina: qual è il nome giusto?

Matteo Baldini
Nsame
Nsame / FABRICE COFFRINI/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il gol di Dusan Vlahovic in avvio di Juventus-Fiorentina, primo squillo di una serata memorabile per i viola, appare come il timbro del serbo sul proprio ruolo fondamentale in maglia viola. Al netto delle possibili difficoltà per il rinnovo del classe 2000 abbondano i nomi dei potenziali compagni in attacco, con nuovi arrivi dietro l'angolo nel prossimo mercato invernale. Ma quale può essere il nome giusto?

1. Jean-Pierre Nsame

Nsame
Nsame / ALBERTO PIZZOLI/Getty Images

Si può obiettare che l'assenza di esperienza in Italia rappresenterebbe un malus, un aspetto di rischio, ma data la titolarità appurata di Vlahovic e le difficoltà di Cutrone e Kouamé potrebbe essere intrigante scommettere sul camerunese. Dal 2016 segna a raffica e l'età è quella della piena maturità, giusta per il salto in Italia. L'aspetto economico è ugualmente attraente: l'ingaggio non spaventa e il cartellino, per un '93, non è esorbitante.

2. Stephan El Shaarawy

El Shaarawy
El Shaarawy / Claudio Villa/Getty Images

Un nome certo importante, si tratta del resto di un nazionale azzurro e di un elemento con esperienza internazionale: il possibile stallo tra Shanghai Shenhua e Roma potrebbe dare la spinta ai viola ma l'ingaggio resta un problema. L'aspetto più invitante pensando al Faraone è quello di vederlo in coppia con Vlahovic e non come sua alternativa.

3. Felipe Caicedo

Caicedo
Caicedo / Giuseppe Bellini/Getty Images

L'uomo della provvidenza della Lazio, celebre per i suoi gol segnati in extremis, è da tempo in orbita viola. Al di là dell'esperienza però è evidente come la quantità di gol in dote sia ridotta, così come non risulta attraente l'idea di spendere per il cartellino di un elemento ormai in là con gli anni.

4. Gianluca Scamacca

Scamacca
Scamacca / Gabriele Maltinti/Getty Images

Nome in rampa di lancio quello dell'attaccante del Sassuolo, in prestito al Genoa. I neroverdi però sono una bottega cara, i viola lo sanno bene e spesso sono rimasti anche scottati in tal senso. La concorrenza poi non mancherebbe, rendendo quello di Scamacca un nome sullo sfondo.

5. Simone Zaza

Zaza
Zaza / Jonathan Moscrop/Getty Images

Simone Zaza, accostato già in passato alla Fiorentina, potrebbe tornare un nome d'attualità in casa viola. L'appeal però è relativo rispetto ad altri candidati e la stessa società viola non sembra spingere con tanta forza sull'ex Sassuolo.

facebooktwitterreddit