Calciomercato Inter

Gli sviluppi della trattativa tra Inter e Bayer Leverkusen per Robin Gosens

La redazione di 90min
Robin Gosens
Robin Gosens / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ore caldissime in casa Inter. Tiene banco il possibile affare Gosens con il Bayer Leverkusen. Ma a riguardo c'è ancora tanta confusione. Da una parte troviamo le dichiarazioni del direttore sportivo del club tedesco, Simon Rolfes, che smentisce categoricamente la trattativa con i nerazzurra; dall'altra parte invece si parla di una trattativa aperta ma arenata.

Non è detto che le due parti non possano essere entrambe veritiere. È il gioco delle parti. Il diesse del Bayer Leverkusen ha dichiarato che "non c'è alcune offerta da parte nostra per Gosens e non c'è alcuna intenzione di comprarlo". Ma - secondo Sportmediaset - la proposta da 30 milioni di euro tra prestito e diritto di riscatto è arrivata sul tavolo nerazzurro. Offerta però al momento respinta per un piccolo particolare sulla formula del trasferimento.

L'Inter infatti non intende cedere Gosens in prestito con diritto di riscatto ma punta ad inserire l'obbligo. Ed è qui che la trattativa ha subito un brusco stop. Il gioco delle parti ora porta il club tedesco a smentire categoricamente l'interesse per l'esterno nerazzurro, consapevole anche della fretta dell'Inter di chiudere l'affare per poter chiudere il mercato con l'acquisto di un suo sostituto e di un difensore centrale.

facebooktwitterreddit