Primo Piano

Gli 11 club che dominano il mondo del calcio

Matteo Baldini
Bayern, PSG, Liverpool e Real
Bayern, PSG, Liverpool e Real / Visionhaus/GettyImages
Presentato da
Jurassic World - Il Dominio
facebooktwitterreddit

I veri giganti del calcio non spadroneggiano soltanto nel loro Paese ma detengono un appeal internazionale, un evidente richiamo che li rende conosciuti in tutto il mondo.

Che si tratti di successo sul campo, di aspetti storico-culturali o della fama dei singoli giocatori è chiaro che i seguenti club dominino a tutti gli effetti il mondo del calcio.

Real Madrid

Real Madrid v Levante - La Liga
Esultanza dei Blancos / Anadolu Agency/GettyImages

Per successi e per prestigio nessun club può arrivare a contrastare il Real Madrid.

I Blancos hanno vinto più di ogni altro club, pensando in particolare alle competizioni continentali e all'impatto avuto sia sulla Coppa dei Campioni (fin dall'inizio) che sulla Champions League in tempi più recenti.

Il Real e la sua fama superano i confini europei ed è evidente che, grazie alla gloriosa storia del club, molti giocatori in ogni continente crescano proprio col sogno di far parte delle Merengues.

Manchester United

Bruno Fernandes, Cristiano Ronaldo
Fernandes e CR7 / Gareth Copley/GettyImages

Un'istituzione e un vero e proprio traino per l'interno calcio inglese, a livello interno come a livello continentale, lo United si è imposto come uno dei club dominanti in ambito europeo e ha visto così crescere la propria fama in giro per il mondo.

Il successo sul campo è stato accompagnato da un ruolo cruciale nello sviluppo della Premier League e nell'esplosione del campionato inglese rispetto alle altre realtà europee.

Il Manchester United rimane uno dei brand più popolari nel mondo del calcio anche al di là dei risultati degli ultimi anni che, sul campo, non stanno pagando.

Paris Saint-Germain

Lionel Messi, Leo Messi, Kylian Mbappe, Angel Di Maria
Messi, Mbappé e Di Maria / John Berry/GettyImages

Una storia diversa rispetto a quelle di Real e United, senza un retaggio antico o un prestigio dalle radici profonde. Una "mancanza" a cui il PSG ovvia a suon di stelle di prima grandezza.

I giganti parigini si sono affermati come una delle realtà più importanti del calcio europeo, puntando anche sul legame con una delle città più amate al mondo.

Lo strapotere economico e i colpi ad effetto hanno ovviamente dato una spinta decisiva nell'aumento di fama e prestigio dell'ultimo decennio.

Santos

Vinicius Zanocelo
Il Santos / Ricardo Moreira/GettyImages

Se si pensa al brasile del calcio viene spontaneo pensare al Santos. Si tratta del resto del club che ci ha regalato Pelé e Neymar, di una società in grado di legare il proprio nome a giocatori iconici o a tutti gli effetti leggendari.

Pelé in particolare resterà per sempre un ambasciatore del Santos, una figura collegata al club in modo indelebile.

L'immagine del Santos in Patria come fuori si lega anche ad altre questioni di cultura e di costume, basti pensare a Bob Marley e alle foto che lo ritraggono proprio con la maglia dei brasiliani.

Chelsea

Romelu Lukaku, César Azpilicueta, Christian Pulisic, Ruben Loftus-Cheek
I Blues / Visionhaus/GettyImages

Il Chelsea deve senz'altro il proprio appeal internazionale all'improvvisa crescita ai massimi livelli ottenuta dalla metà degli anni 2000, un exploit che si è ovviamente tradotto in una popolarità sempre crescente.

Il Chelsea è emerso come uno dei club più riconosciuti sul fronte internazionale, acquisendo anche favori fuori dai confini inglesi.

In aggiunta a tale aspetto si sottolinea anche la crescita sul fronte del calcio femminile, punto di forza che distingue i Blues da tante altre realtà di primo piano.

Juventus

Esultanza della Juve
Esultanza bianconera / Jonathan Moscrop/GettyImages

La Juve è il club più titolato d'Italia, pensando ai successi a livello nazionale e alla recente striscia di 9 Scudetti consecutivi interrotta dall'Inter e dal Milan nelle ultime stagioni.

Un record clamoroso e una collezione impressionante di trofei che, storicamente, non ha fatto che accrescere l'appeal del club anche a livello internazionale.

Basti pensare, ad esempio, alla capacità (nel 2018) di attirare in Serie A un fuoriclasse del calibro di Cristiano Ronaldo.

Boca Juniors

Frank Fabra
Boca Juniors / Marcelo Endelli/GettyImages

Il Boca rappresenta un pilastro del calcio argentino, sede peraltro della nascita di stelle che si sono poi imposte a livello mondiale.

Una maglia unica e una cornice come La Bombonera rappresentano altri fattori della fama internazionale.

Il Boca ha rappresentato una tappa importante nella vita e nella carriera di Maradona, Tevez e Riquelme, imponendosi anche così nell'immaginario collettivo dei tifosi. Il tutto unito a una gloriosa storia di trofei conquistati.

River Plate

Jose Paradela, Brian Romero
River Plate / SOPA Images/GettyImages

Difficile parlare del Boca senza tener conto dei rivali di sempre, del River Plate. Un impatto altrettanto importante a livello nazionale e internazionale, pensando alle finali di Copa Libertadores disputate negli ultimi anni.

Uno status ormai conclamato in Sudamerica e, come nel caso del Boca, tanti campioni visti crescere, come Di Stefano, Sivori o Passarella.

Anche campioni importanti e più vicini nel tempo - come Mascherano, Higuain e Crespo - hanno legato il proprio nome al River.

Bayern Monaco

FBL-GER-BUNDESLIGA-WOLFSBURG-BAYERN MUNICH
Bayern Monaco / RONNY HARTMANN/GettyImages

Il Bayern Monaco rappresenta senza dubbio il massimo esponente del calcio tedesco, un club in grado di rivelarsi competitivo e temibile anche sul fronte internazionale oltre che in Bundesliga.

Per quanto riguarda il campionato tedesco è evidente come i bavaresi siano imbattibili, con 10 titoli consecutivi e tante stelle di livello internazionale passate da Monaco, tra cui un fuoriclasse del calibro di Lewandowski.

Un altro aspetto da tenere in considerazione, seppur non connesso ai titoli ottenuti sul campo, riguarda il grande impegno del club nell'ambito di ammirevoli iniziative nel sociale.

Barcellona

FBL-ESP-LIGA-VALENCIA-BARCELONA
Barcellona / JOSE JORDAN/GettyImages

Più di un semplice club, una vera e propria religione. L'influenza dei Blaugrana sul panorama calcistico mondiale è sotto gli occhi di tutti, anche uscendo dal contesto dalla Liga.

Uno stile di gioco divenuto un marchio di fabbrica, all'insegna del possesso palla e dello spettacolo, divenuto un retaggio storico più che mai saldo e con infiniti tentativi d'imitazione.

Impossibile poi negare il ruolo di Leo Messi nella crescita esponenziale del marchio a livello mondiale.


Liverpool

Sadio Mane, Thiago Alcantara, Andrew Robertson, Mohamed Salah, Virgil van Dijk, Naby Keita
Liverpool / Eric Alonso/GettyImages

Un club che unisce efficacemente la storia e il presente.

I Reds hanno costruito negli anni il proprio prestigio, arrivando a giocarsi importanti trofei internazionali anche in passato e tornando protagonisti negli anni recenti.

Dopo anni di difficoltà, in cui il Liverpool sembrava aver perso smalto e prestigio sul piano internazionale, Klopp e i campioni a sua disposizione hanno riportato i club a livelli in linea con quelli storici.

Articolo offerto da Jurassic World: Il Dominio.

Dal 2 giugno vivi la conclusione epica dell'era Giurassica, con due generazioni che si incontrano per la prima volta. Chris Pratt e Bryce Dallas Howard sono affiancati dalla vincitrice dell'Oscar® Laura Dern, Jeff Goldblum e Sam Neill in Jurassic World Il Dominio, una nuova incredibile avventura mozzafiato che investe il mondo intero.

Guarda il trailer qui sotto.

facebooktwitterreddit