Gattuso si affida ai "magnifici" 4 contro la Lazio. Tante assenze, ma quanta qualità

Francesco Manno
Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso / MB Media/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il Napoli, contro la Lazio, cercherà di riscattare la sconfitta rimediata a San Siro contro l'Inter. I partenopei affronteranno i biancocelesti in condizioni estremamente rimaneggiate. Il coach calabrese Gennaro Gattuso sarà costretto a rinunciare ai calciatori più importanti degli ultimi anni: Insigne e Mertens. E non solo. Mancherà anche l'acquisto più costoso della storia azzurra: Victor Osimhen.

Andrea Petagna
Andrea Petagna / Marco Luzzani/Getty Images

Gennaro Gattuso ha tuttavia un motivo per "sorridere". Il suo attacco B resta comunque molto competitivo. L'allenatore avrà infatti la possibilità di schierare Lozano a sinistra, Politano a destra, Piotr Zielinski a sostegno dell'unica punta centrale che sarà Andrea Petagna. Calciatori di valore che certificano anche la bontà della rosa azzurra. I partenopei hanno ottimi ricambi praticamente in tutti i ruoli.

Hirving Lozano
Hirving Lozano / Marco Luzzani/Getty Images

Il Napoli, contro la Lazio, sarà chiamato a una prova di orgoglio. I tre punti all'Olimpico di Roma potrebbero essere fondamentali nella corsa degli azzurri alle prime posizioni della classifica. La compagine di Simone Inzaghi, inoltre, ha più di un problema in difesa. Spetterà ad Andrea Petagna, alla sua seconda gara da titolare in campionato, cercare di scardinare il muro eretto dai biancocelesti.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.

facebooktwitterreddit