Esposito: "Juve-Milan e Napoli-Inter: il pronostico. Immobile? Via in un caso"

Ciro Immobile
SS Lazio Training Session | Marco Rosi/Getty Images

Paolo Esposito ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di una intervista a 90min Italia. Ecco le sue parole:

Napoli-Inter e Juventus-Milan, chi passerà il turno?

"Difficile fare pronostici dopo 3 mesi di inattività. Dipende dalla percentuale di forma, di condizione trovata dai giocatori di queste compagini in questo mese circa di preparazione. Ritengo che ad esempio il Napoli, con la struttura fondamentalmente di brevilinei che possiede, vedi i vari Mertens, Insigne, Politano, Demme, Lobotka, Allan ecc, possa essere favorito nei confronti dell'Inter di Lukaku, che ha giocatori più possenti fisicamente, che potrebbero avere iniziali difficoltà. Tra l'altro, il Napoli, parte col vantaggio non da poco, di aver vinto la semifinale d'andata sul terreno dell'Inter. I partenopei, potrebbero essere svantaggiati dalla mancanza dei propri supporters e del loro enorme calore,sugli spalti del San Paolo".

Diego Demme
SSC Napoli v FC Barcelona - UEFA Champions League Round of 16: First Leg | DeFodi Images/Getty Images

E su Juventus-Milan?

" E' una situazione anomala, sconosciuta, calcisticamente parlando, quella che si è venuta a creare. Credo nemmeno i calciatori e tecnici, sappiano come venirne fuori! Alla fine, ritengo che la finale di Tim Cup allo stadio Olimpico di Roma, sarà un duello tra Juventus e Napoli e credo che il Napoli abbia tutte le carte in regola per alzare la coppa sotto il cielo di Roma, a spese della Juventus, come fece nel 2012".

Eppure in casa Inter ci sono polemiche per gli impegni ravvicinati che attendono i nerazzurri

"Credo che il trainer dell'Internazionale, Antonio Conte, stia mettendo le mani avanti, come sovente fa! Si parte tutti alla pari! E poi l'Inter, con la rosa ampia e qualitativa che possiede, checché ne dica Conte, può vincere anche il recupero contro la Sampdoria (che non è il Liverpool), ammesso che la squadra neroazzurra vada finale!".

Lotito riuscirà a tenere Immobile?

Simone Inzaghi, Ciro immobile
SS Lazio v SPAL - Serie A | Silvia Lore/Getty Images

"La Lazio è in grado di tenere ancora il torrese Ciro Immobile. Naturalmente potrebbe entrare nell'ordine di idee di darlo via solo in caso di un'offerta importante di quelle che non si possono rifiutare, tenendo conto che il bomber biancoceleste ha già 30 anni! Ciro Immobile, ha trovato l'habitat ideale alla Lazio. Non dimentichiamo, che ha fallito sia in Spagna che in Germania. Non so se in altri contesti si esprimerebbe come fa nella squadra allestita dall'eccellente Ds Tare, a mio avviso tra i migliori in circolazione. Lo vedrei bene anche al Napoli, ad esempio".

Segui 90min su FacebookInstagram Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A