Calciomercato

Fiorentina, Dusan Vlahovic si prende del tempo per decidere la sua prossima squadra

Andrea Gigante
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Esclusiva - Secondo quanto appreso dalla nostra redazione inglese, Dusan Vlahovic ha comunicato alla Fiorentina di non avere fretta di trasferirsi.

Il serbo ha annunciato già da tempo di non voler rinnovare il proprio contratto con i viola che, dal canto loro, vorrebbero venderlo il prima possibile per provare a monetizzare. Per lasciarlo partire, Rocco Commisso chiede almeno 80 milioni di euro.

In Inghilterra, l'Arsenal sembra intenzionato a soddisfare le richieste economiche del club, ma Vlahovic non è convinto di voler abbracciare la causa dei Gunners e aspetta l'offerta di club più prestigiosi.

La Fiorentina non sta più provando a convincerlo a restare e sta addirittura spingendo il serbo a prendere una decisione il prima possibile. In settimana Joe Barone ha anche rilasciato delle dichiarazioni eloquenti a Sport Mediaset: "Si parla di Dusan Vlahovic tutti i giorni ormai. Vogliamo solo parlare della rosa. Abbiamo già parlato tanto di lui, ci aspettiamo una risposta da lui e dal suo entourage su cosa riserva il futuro".

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Francesco Pecoraro/GettyImages

Ho avuto una lunga conversazione con Dusan l'altro giorno e gli ho detto che dovevamo capire il suo futuro. Se vuole restare alla Fiorentina, allora firmi il contratto. Se vuole andarsene, allora lo dicesse pubblicamente. Non può tenere sulle spine un intero club, una città e una tifoseria intera ad aspettarlo. Da quello che ho sentito, non è disposto a parlare, quindi dobbiamo prendere la nostra decisione all'interno del club".

A rincarare la dose è stato poi il presidente Rocco Commisso, che in un'intervista al Financial Times ha dichiarato che Vlahovic dovrebbe "essere più riconoscente" verso la Fiorentina.

Tuttavia, nonostante le numerose esortazioni del club viola, i nostri colleghi inglesi hanno scoperto che Dusan Vlahovic è irremovibile: non si trasferirà finché non avrà ricevuto l'offerta giusta, quella che lo entusiasmerà al 100%.

È probabile che il serbo possa decidere la prossima meta nel calciomercato estivo, quando ci saranno sicuramente più opzioni tra cui scegliere. In Italia, il club che lo segue da più tempo è la Juventus, mentre all'estero c'è il forte interesse di big inglesi come Arsenal, Manchester City, Liverpool, Chelsea e Tottenham, ma anche quello di Atletico Madrid e PSG.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit