Calciomercato Inter

Dybala ha voglia di Italia, Marotta c'è: i dettagli del tentativo dell'Inter

Stefano Bertocchi
Giuseppe Marotta
Giuseppe Marotta / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Paulo Dybala non rinnoverà il suo contratto con la Juventus, ma l'argentino ha ancora voglia di rimanere in Italia. È quanto spiega La Gazzetta dello Sport a poche ore dalla rottura tra il 10 e la Signora, aggiungendo che per questo motivo l'Inter appare l’alternativa più a portata di mano.

Sull'argentino ci sono anche Tottenham e Atletico Madrid, con il club nerazzurro che gli avrebbe già proposto lo stesso stipendio messo sul piatto dalla Juve da 7 milioni netti ma per 5 anni (e non per tre). Possibile che si debba discutere anche del bonus alla firma dovuto all’entourage del giocatore, ma "l’Inter ha lo spazio tecnico nel monte ingaggi per arrivare a offrire un accordo da 7 milioni di euro a stagione, magari non di base fissa ma comprensivi di bonus" si legge sulla rosea, che mette in pole il club nerazzurro nella corsa alla Joya.

Intanto in Argentina giurano che sia in agenda già nei prossimi giorni un vertice tra Jorge Antun, l’agente di Dybala, e la dirigenza dell’Inter. Secondo gli ultimi aggiornamenti di Cesar Luis Merlo (giornalista di TyC Sports che aveva anticipato giorni fa il mancato rinnovo di contratto) sull'argentino ci sono tante società, compresa appunto l'Inter, con la quale "nei prossimi giorni ci sarà un incontro" si legge in un tweet.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit