Calciomercato Inter

Dybala ha scelto l'Inter, ma prima serve l'uscita di Sanchez: il motivo

Stefano Bertocchi
Paulo Dybala 
Paulo Dybala  / Eurasia Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Le ultime parole di Beppe Marotta, Javier Zanetti e Paulo Dybala suonano come una conferma: l'argentino resta una priorità per l'Inter, come sottolinea tra le sue pagine La Gazzetta dello Sport ricordando le possibili cifre dell'affare: per la Joya, che ha detto no a Siviglia, Dortmund e Newcastle, l'offerta nerazzurra è di un contratto di 4 anni a 6 milioni netti a stagione più uno di bonus.

Paulo Dybala
L'esultanza di Paulo Dybala / Marc Atkins/GettyImages

Per uscire ancora di più allo scoperto serve un'uscita in attacco. "Dybala non può sbilanciarsi, ma in fondo ha già scelto - assicura e spiega la rosea -. Solo che i tempi non sono ancora maturi per il club: Marotta Ausilio devono prima cercare di “piazzare” Sanchez, su cui c’è stato più di un sondaggio dall’estero, ultimo del Siviglia".

Il cileno è sotto contratto ancora per una stagione a 7,5 milioni netti a stagione: una cifra che spaventa gli altri club, con l'Inter che sta valutando l’ipotesi di garantire una buonuscita al cileno per arrivare alla risoluzione del contratto. L'addio di Sanchez serve per accelerare la firma di Dybala. "Nessuno si nasconde più, la voglia di abbracciarsi si percepisce da entrambe le parti. E Lautaro aspetta: che Joya sarebbe giocare insieme a Dybala nell’Inter", conclude il giornale.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit