Calciomercato Inter

Dumfries nel mirino del Manchester United: l'Inter può sacrificarlo se resta Skriniar

Stefano Bertocchi
Denzel Dumfries
Denzel Dumfries / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter è alle prese con la questione fasce. A sinistra Robin Gosens dovrà cercare di no far rimpiangere Ivan Perisic, mentre dalla parte opposta ci sono Denzel Dumfries Raoul Bellanova. L'esterno olandese è stato uno dei migliori della passata stagione e - come riferisce oggi La Gazzetta dello Sport - ha attirato l'interesse di alcuni top club euro, su tutti il Manchester United.

Denzel Dumfries
Denzel Dumfries / BSR Agency/GettyImages

L'attuale tecnico dei Red Devils è il connazionale dell'ex PSV, Erik Ten Hag. Un allenatore che secondo il quotidiano "stravede" per Dumfries e che sarebbe pronto a spingere il club inglese ad un'offerta ufficiale se nelle prossime settimane dovesse partire Aaron Wan-Bissaka. L'Inter valuta il giocatore intorno ai 40 milioni di euro e aveva già parlato di lui con il Chelsea quando stava intavolando il 'Lukaku-bis'.

"Tra l'altro, se davvero Milan Skriniar dovesse rimanere definitivamente a Milano, Dumfries sarebbe uno degli interisti con cui fare cassa prima o poi, magari senza aspettare il 30 giugno 2023 - si legge sulla rosea -. I dirigenti lo sanno e non si opporrebbero di certo all'assegno giusto", anche se poi ci sarebbe da tornare sul mercato alla ricerca di un nuovo innesto.  


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit