Euro 2020

La Croazia perde un protagonista di Euro 2020: Perisic positivo al Coronavirus

Matteo Baldini
Ivan Perisic
Ivan Perisic / Pixsell/MB Media/Getty Images
facebooktwitterreddit

L'ottavo di finale di Euro 2020 in programma domani, lunedì 28 giugno tra Croazia e Spagna a Copenaghen, si prospetta sulla carta come uno dei più intriganti ma, al contempo, occorre dare conto di una defezione forzata dalla parte dei croati: il CT Zatko Dalic non potrà infatti mandare in campo Ivan Perisic dell'Inter, risultato positivo al Covid-19 dopo i test effettuati in precedenza.

Adesso per il nerazzurro, peraltro in gol nell'ultima partita del girone, si prospetta una doppia beffa: out negli ottavi ma anche negli eventuali quarti di finale, qualora i suoi passassero il turno, a causa dell'isolamento dalla durata di dieci giorni.

Luka Modric, Ivan Perisic
Perisic e Modric / Ian MacNicol/Getty Images

Questo il comunicato ufficiale diffuso dalla Federazione croata: "La Federcalcio croata ha ricevuti i risultati del test per il virus SARS-CoV-2, test che ha rilevato la positività di Ivan Perisic. Il giocatore è stato isolato immediatamente dagli altri componenti del gruppo, è stato poi avvisato il servizio sanitario competente. Perisic resterà in isolamento per dieci giorni e non potrà, in quel periodo, scendere in campo con la Nazionale croata".


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit