Serie A

Cosa fa un tifoso in un weekend estivo senza Serie A?

Andrea Gigante
Presto tornerai a rotolare
Presto tornerai a rotolare / ALBERTO PIZZOLI/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ma quanto può essere noioso un weekend senza Serie A!? Certo, d'estate si può andare al mare, le giornate sono più lunghe e si possono fare tantissime cose, ma i tifosi più agguerriti sentono comunque la mancanza del calcio e non vedono l'ora che la nuova stagione prenda il mio.

Se anche tu, come il sottoscritto, ti stai girando i pollici in un anonimo fine settimana di giugno, eccoti una lista di quattro attività che potrebbero tenerti impegnato.

1. Iniziare a studiare la strategia per l'asta del Fantacalcio

Ciro Immobile
Immobile...1! / Paolo Bruno/GettyImages

Va bene, forse è un po' presto visto che il calciomercato non è ancora iniziato. Eppure, il fantallenatore più preparato inizia a pianificare la prossima stagione già da ora: è informato su tutti i nuovi arrivi, segue tutti i calciatori sui social per conoscere anche i dettagli della loro vita privata ed è in grado di stabilire già da ora chi sarà protagonista nella Serie A 2022/23.

Inutile comunque dire che hai già vinto.

2. Seguire campionati e competizioni alternative

Italy v Turkey - U19 Friendly Match
Oggi inizia l'Europeo Under 19, per esempio / Maurizio Lagana/GettyImages

"Hey ti va di uscire stasera?"
"Ma che sei pazzo!? Non lo sai che il campionato norvegese è appena entrato nel vivo e che in quello giapponese ci sono ben quattro squadre a contendersi il primo posto?"


Chi vive di calcio non può resistere senza assistere a una partita. Non importa a quali latitudini si gioca, l'importante è vedere quel pallone rotolare e finire in porta. Ah, e comunque stasera iniziano gli Europei Under 19...

3. Prenotare la vacanza nello stesso posto in cui la tua squadra andrà in ritiro

AAc Napoli's players train during the pre-season praparation...
Ti piacerebbe seguire il Napoli a Dimaro? / KONTROLAB/GettyImages

Possiamo dire che il mare è un po' sopravvalutato? Il caldo, tutta quella gente, il traffico per arrivare in spiaggia...ma non sarebbe meglio optare per la tranquillità della montagna?

Quest'anno non cadere nel solito tranello e scegli con saggezza la meta per le tue vacanze. Chissà, magari ti ritroverai per puro caso nella stessa località in cui la tua squadra del cuore è in ritiro (puoi controllare qui dove andrà). Ma ripeto: per puro caso.

4. Giocare a paddle

TENNIS-ITA-ROME-ATP
Per sentirti un vero calciatore / TIZIANA FABI/GettyImages

Ma com'è nata tutta questa passione per il paddle? Ormai pure mio zio 50enne che non ha mai fatto sport in vita sua ci gioca.

Cavalca anche tu la paddle-mania: comprati una racchetta e affitta il campo con i tuoi amici. Così anche voi potrete essere come Totti, Vieri, Cassano, Adani, Bergomi...va be' l'elenco sarebbe troppo lungo. Tanto avete capito il concetto.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit