Opinioni

Chi è stato il più forte tra Maicon e Cafù?

Giovanni Benvenuto
Chi era più forte tra Maicon e Cafù
Chi era più forte tra Maicon e Cafù / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Il derby di Milano ha sempre messo di fronte grandi campioni. Pensiamo solo al duello tra i due capitani e leggende di Inter e Milan: Javier Zanetti e Paolo Maldini. Se restiamo in difesa però c'è un altro "scontro", stavolta a ritmo di samba, che merita attenzione: quello tra Marcos Cafu e Maicon Douglas.

Noi di 90min abbiamo deciso di mettere a confronto i rispettivi terzini storici delle due squadre. Dai trofei fino alle caratteristiche, chi avrà la meglio?

Trofei vinti

Iniziamo subito considerando la bacheca dei trofei: Cafu, durante la sua esperienza rossonera, ha vinto 1 Scudetto, 1 Champions League, 1 Supercoppa Italiana, 2 Supercoppe Europee e 1 Mondiale per club.

Maicon invece ha contribuito alla rinascita dell'Inter: arrivato nel 2006, il brasiliano ha vinto 4 scudetti, 1 Champions, 1 Mondiale per club e 2 Coppe Italia oltre a 3 Supercoppe Italiane.

Sebbene entrambi abbiano giocato per molti anni con lo stesso club, Maicon ha imposto la sua supremazia a Milano. Menzione per il "Colosso" che oltre a collezionare più successi (11 trofei contro i 6 di Cafu) è andato a segno due volte nel Derby della Madonnina (2010, 2012).

Vincitore: Maicon

Maicon
Maicon / Etsuo Hara/GettyImages

Riconoscimenti individuali

Oltre ai trofei ottenuti con le due squadre consideriamo anche i trofei individuali: Maicon, dopo l'impresa del Triplete, è stato riconosciuto come miglior difensore UEFA nello stesso anno, oltre ad altri numerosi premi quali l'Oscar del calcio per il miglior gol (siglato contro la Juventus), le nomination nella squadra dell'anno UEFA, nell'ESM Team of the Year e nel FIFPro World XI sempre nel 2010 e anche la selezione nell'All-Star Team dei Mondiali 2010.

Cafu invece figura nella lista dei più grandi calciatori viventi stilata nel 2004, oltre a comparire nell'All-Star Team dei Mondiali 2002 e nel FIFA XI. Non solo: il Pendolino è stato nominato come miglior terzino destro nella storia del calcio nel Dream Team stilato da France Football nel 2020. Nel 2004 e nel 2005 figura anche nella squadra dell'anno UEFA.

Il verdetto sembra scontato.

Vincitore: Cafu

VI-Images Archive
Marcos Cafu / VI-Images/GettyImages

Gol e presenze

Se diamo un'occhiata alle presenze complessive e alle reti segnate durante la parentesi milanese non c'è assolutamente storia.

In questo caso è Maicon a spuntarla: con 177 apparizioni e 16 gol tra il 2006 e il 2012, il terzino verdeoro surclassa Cafu (quest'ultimo con 119 presenze e 4 marcature).

A fare la differenza è la propensione all'attacco: Maicon, abile nelle incursioni offensive oltre che nei cross, si è rivelato più volte una spina nel fianco per le retroguardie avversarie.

Vincitore: Maicon

Maicon
Maicon / Etsuo Hara/GettyImages

Duttilità tattica

Entrambi abili nel crossare, nel supportare la manovra offensiva e nell'attaccare gli spazi, Cafu e Maicon sono due veri e propri "jolly" se si vuole prediligere il calcio spregiudicato e meno attendista.

In un 4-2-3-1 Maicon ha dato il meglio di sé, ma per duttilità stavolta va premiato Cafu. Il secondo oltre a giocare nel cosiddetto "albero di natale" (4-3-2-1) ha ricoperto il ruolo di esterno anche in un 3-5-2, agendo anche come ala destra nel corso della sua carriera.

Vincitore: Cafu

facebooktwitterreddit