Calciomercato Inter

Il centrocampo dell'Inter cambia volto: tutte le idee sul mercato

Alessio Eremita
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il centrocampo dell'Inter cambierà volto nel corso dei prossimi mesi. Dopo aver definito il trasferimento di Stefano Sensi in prestito alla Sampdoria, la società nerazzurra sta studiando le mosse opportune per mettere un po' d'ordine nel reparto mediano. Tante le certezze e tanti gli esuberi: come Matias Vecino, che ha deciso di non rinnovare il proprio contratto e accettare il corteggiamento della Lazio, ma già a gennaio.

L'accordo non è ancora stato raggiunto per via di un'indennizzo richiesto dall'Inter e non concesso dai biancocelesti, almeno per il momento. Non rientra nel progetto tecnico futuro nemmeno Arturo Vidal, legato ai nerazzurri fino al 2023: il suo contratto, eventualmente, potrebbe essere risolto anticipatamente a fronte di un pagamento di 4 milioni di euro da destinare al centrocampista cileno.

Hellas Verona FC v FC Internazionale - Serie A
Stefano Sensi, Matias Vecino / Pier Marco Tacca/GettyImages

Come riportato da calciomercato.com, le tre cessioni permetteranno all'Inter di compiere almeno due movimenti in entrata capaci di rinforzare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Scartata l'ipotesi legata a Morten Thorsby della Samp, i nerazzurri sono piombati su Mattias Svanberg del Bologna (che piace anche al Milan e altri club di Premier League). Il mediano svedese è cresciuto molto sotto la corte di Sinisa Mihajlovic e potrebbe cedere alle lusinghe di un club ambizioso quanto l'Inter.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit