Calciomercato Juventus

Le condizioni del PSG per Icardi: Juve, braccio di ferro in vista

Matteo Baldini
Mauro Icardi
Mauro Icardi / John Berry/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Alvaro Morata in bianconero è sempre più in dubbio, è noto che il Barcellona vuole assicurarsi lo spagnolo a breve mentre, d'altro canto, Allegri non darà il via libera finché alla Juve non arriverà un sostituto all'altezza.

Massimiliano Allegri
Max Allegri / Jonathan Moscrop/GettyImages

L'idea bianconera è quella di trovare un giocatore anche a breve termine, anche un prestito secco insomma, seppur oneroso. La Juve non intende in sostanza compromettersi a lungo termine in risposta a una situazione improvvisa, come quella connessa a Morata: si tratterà di avere un giocatore pronto e valido per non sentire la mancanza dello spagnolo.

Il PSG però, spiega Calciomercato.com, ha idee diverse pensando a Mauro Icardi, principale obiettivo di mercato bianconero. I parigini faranno partire Icardi solo quando l'emergenza sarà rientrata e quando le assenze saranno alle spalle, inoltre Leonardo non vuole dar via l'argentino solo provvisoriamente per poi vederlo rientrare presto alla base.

FBL-FRA-LEAGUE-CUP-PSG-TRAINING
Leonardo / FRANCK FIFE/GettyImages

Il prestito può aver senso, anche per il PSG, ma solo con un obbligo di riscatto al raggiungimento di dati obiettivi. Resta poi il nodo valutazione, una cifra che non scende sotto ai 35-40 milioni di euro a dire del club francese. Il braccio di ferro è tutto basato su obbligo o diritto di riscatto, resta da capire chi cederà tra le parti in causa.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit