Calciomercato Inter

L'Inter punta tutto su Raspadori: la formula per convincere il Sassuolo

Antonio Parrotto
Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter è alla ricerca di occasioni per il mercato di gennaio, soprattutto nel reparto offensivo con Alexis Sanchez che potrebbe salutare il club nerazzurro. Il cileno non è soddisfatto del minutaggio e potrebbe salutare molto presto.

La sua partenza anticipata creerebbe un buco ma libererebbe anche spazio nel monte ingaggi (guadagna 7 milioni di euro a stagione). L'Inter non si opporrebbe all'ipotesi dell'addio a costo zero pur di registrare un significativo risparmio sul bilancio.

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Emilio Andreoli/GettyImages

Sanchez infatti ha un accordo in scadenza nel 2023 e dunque il club interista è pronto a cederlo. E il sostituto? Il nome che mette tutti d'accordo resta quello di Giacomo Raspadori. L'attaccante classe 2000 di proprietà del Sassuolo rimane la primissima scelta interista. Il calciatore neroverde è considerato una promessa per il futuro ma già pronto per l'attacco dell'Inter (ha vinto l'Europeo con l'Italia). Il Sassuolo ha molti gioielli da esibire in vetrina ma difficilmente li metterà in vendita a gennaio, come da tradizione. L'Inter potrebbe mettere sul piatto un'offerta importante, puntando su un prestito con obbligo di riscatto, formula che permetterebbe a Inzaghi di avere da subito un giocatore già pronto soprattutto per il prosieguo del campionato e alla società nerazzurra di ammortizzare su più annualità. Si parla di un affare da 25-30 milioni.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit